Pistola spray al peperoncino, è boom di vendite: cosa sapere

Pistola spray al peperoncino, è boom di vendite: cosa sapere

Online è boom di vendite di modelli di pistola spray al peperoncino. Le donne si sentono sempre meno sicure nelle città contemporanee. Agglomerati frenetici che somigliano sempre di più al concetto di “non luogo” di Marc Augé. Dove cioè si incrocia una molteplicità di persone senza però conoscersi, né salutarsi. Concetto che egli attribuì ai moderni centri commerciali.

Dunque, città dove regna l’indifferenza, la solitudine, il degrado, specie nelle periferie. Nelle quali lo Stato è andato via da tempo e non ci è più tornato. Ormai neanche per chiedere voti. E dove quindi è facile per i delinquenti avere gioco facile nell’effettuare, rapine, sequestri, stupri.

Ma non solo. Le donne preferiscono armarsi di una pistola spray al peperoncino anche per difendersi dai propri ex. Che non accettano di essere stati lasciati e praticano stalking e violenza psicologica, finanche fisica. E dove spesso le denunce non bastano, se non addirittura non servono. E la cronaca nera ha ormai una triste cadenza quotidiana.

Ma una pistola spray al peperoncino non va acquistata con nonchalance. Ecco cosa bisogna sapere.

Cos’è la pistola spray al peperoncino

Come spiega LaRepubblica, si tratta di un’arma in plastica che spara uno spray basato sul peperoncino. Quinti altamente urticante, al fine di provocare un forte bruciore agli occhi al malintenzionato, dando tempo alla potenziale vittima di scappare.

Di recente poi sono arrivati sul mercato anche modelli a base di capsicum, un’altra forma di peperoncino.

La pistola spray al peperoncino si presenta come molto simile ad una pistola semiautomatiche Beretta, e sono in grado di spruzzare un getto di liquido nebulizzato fino a tre metri di distanza. Le più moderne sparano anche delle palline rosse, che poi si rompono e schizzano capsicum. Ancora più efficace del peperoncino, colpendo anche le vie respiratorie.

Come funziona pistola spray al peperoncino

Come spiega e Luigi Esposito, dirigente di Polizia in pensione e istruttore di maneggio di armi esistono 2 modelli:

  1. a getto balistico che può arrivare fino a 3 metri di distanza. Non subisce deviazioni da parte del vento ed ha 2 colpi
  2. a getto conico con nebulizzatore e cartuccia sostituibile, con un raggio di azione più corto e più largo. Riesce a colpire fino a 2 persone contemporaneamente

Pistola spray al peperoncino: i rischi

Questi aggeggi, per quanto possono sembrare innocui, devono comunque ottemperare a dei limiti previsti dalla legge. Come spiega Raffaella Sorropago, perito balistico del tribunale, la cartuccia non deve contenere una miscela superiore a 20 ml. Mentre la concentrazione massima di capsaicina e capsaicinoidi totali deve essere del 2,5%. Altrimenti finiscono per diventare vere e proprie armi e dunque non più acquistabili facilmente come semplice autodifesa.

Per quanto riguarda i limiti di età, sono acquistabili dai 16 anni in su. Quindi non serve la maggiore età, ma non sono accessibili a tutti i minorenni.

Occorre infine considerare che se la persona è allergica alle sostanze in essa contenuta, si rischia che possa avere ripercussioni ben più gravi rispetto alla semplice irritazione.

Il consiglio è comunque quello di frequentare anche qualche corso di autodifesa per fare pratica, poiché non va preso come un giocattolo. Un po’ il discorso che va fatto per il taser.

Pistola spray al peperoncino quanto costa

I prezzi delle pistola spray al peperoncino sono molto variabili. Dipende dalla sofisticatezza del modello, come per tutte le cose del resto.

Si va quindi da circa 50 euro per un modello base semplice fino a quelli che hanno anche un laser, una maggiore capacità di incorporare e sparare colpi, ecc., che arrivano a sfiorare anche i 500 euro.

Dove comprare pistola spray al peperoncino

Occorre stare molto attenti ai rivenditori Possono essere reperiti sia nei tradizionali negozi fisici che negli store online, come Midifendo o Sprayantiaggressione. che vende tanti altri gadget per l’autodifesa. Meglio diffidare da siti online improvvisati dalla dubbia provenienza e sicurezza.

Ricevi news senza censure su Telegram

banner-TELEGRAM
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice