Scalapay, come funziona e se conviene app per pagare a rate

Scalapay, come funziona e se conviene app per pagare a rate

Introduzione

Come funziona Scalapay? Conviene usare Scalapay? Scalapay è una truffa?

If you love it, scalapay it“. E’ questo il motto di questa app tutta italiana con sede a Milano per pagare gli acquisti online su moltissime piattaforme molto popolari in comode rate. Il tutto, ricevendo subito il pacco a casa.

Un sistema che viene incontro in questo modo a quanti vogliono effettuare degli acquisti in un momento così complicato qual è quello attuale. Del resto, il pagamento a rate è una formula che esiste da decenni e che ha consentito a milioni di persone di realizzare i propri sogni.

Ecco una recensione completa su Scalapay.

Scalapay cos’è

Cos’è Scalapay? Come detto nell’incipit, si tratta di una app per iOS e Android molto semplice da utilizzare lanciata nel 2019. La quale consente di pagare i propri acquisti online, ma anche nei negozi fisici, pagando in tre comode rate. La prima si paga subito, mentre le altre due a cadenza mensile.

Puoi tenere sotto controllo i tuoi pagamenti. Tutto viene riportato con trasparenza. I pagamenti possono essere effettuati tramite VISA, Mastercard o Amex.

Sono tantissime le piattaforme e-commerce che hanno aderito, così come le catene di negozi. In effetti, sono tante le opportunità che si presentano anche per i venditori, facilitando i pagamenti. Più in avanti vedremo chi ha aderito ad oggi al momento della scrittura.

Scalapay come funziona

scalapay come funziona

Come funziona Scalapay? Vediamolo di seguito, sia per gli acquisti online sia nei negozi fisici, come viene spiegato sul sito ufficiale.

Come usare Scalapay online

  1. Scegli Scalapay al checkout: aga con Visa, Mastercard o Amex
  2. Crea un account in 2 minuti: Registrazione gratuita e approvazione istantanea
  3. Paga in 3 rate, senza interessi: Ricevi l’ordine subito e dividi l’importo in 3 comode rate mensili, senza interessi

Come usare Scalapay nei negozi fisici

  1. Scarica l’app: Disponibile per IOS e Android
  2. Scegli il negozio: Scegli lo store in cui stai acquistando
  3. Genera il tuo codice a barre: Mostra il tuo codice a barre in cassa per finalizzare il tuo pagamento

In entrambi i casi, la app apparirà come metodo di pagamento tra quelli alternativi. Una volta optato per esso, il primo pagamento sarà immediato, mentre gli altri due addebiti arriveranno dopo un mese e due mesi. Il tutto, mentre il pacco arriverà come se si fosse pagata tutta la cifra subito, mentre in negozio ci verrà subito dato.

Scalapay: metodi di pagamento

I metodi di pagamento previsti dalla piattaforma sono:

  1. VISA
  2. Mastercard
  3. Amex (acronimo di American Express)

Si tratta quindi dei tre principali circuiti di pagamento del Mondo.

Dove è possibile pagare con Scalapay

scalapay negozi

Sono sempre di più le catene che stanno aderendo all’iniziativa. Ad oggi se ne contano già oltre 3mila.

Queste le categorie:

  • Luxury
  • Abbigliamento
  • Accessori
  • Beauty
  • Viaggi
  • Mamma e Bambino
  • Casa
  • Sport
  • Elettronica
  • Salute
  • Altro

Per quanto riguarda i negozi, l’elenco completo e continuamente aggiornato è possibile trovarlo qui.

Come si può notare, hanno aderito catene del calibro di Decathlon, Shein, Liu-Jo, Calzedonia, Intimissimi, ecc.

Un venditore come può aderire a Scalapay

Come può adarire un venditore a Scalapay? E’ semplicissimo. Anche Se invece sei un commerciante e vuoi aderire all’iniziativa, il form di adesione è possibile trovarlo qui. Occorre compilare pochi semplici dati. I seguenti:

  • Nome
  • Email
  • Telefono
  • Sito web dei tuoi negozi
  • Categoria del prodotto
  • Vendite annuali (online)
  • Piattaforma e-commerce
  • Come hai conosciuto Scalapay?

Infine, va premuto il bottone di colore nero Invia.

come aderire a scalapay se venditore

Scalapay su Amazon

No, Amazon prevede un proprio sistema di rateizzazione e, almeno per ora, non integra questa piattaforma tra le sue opzioni di pagamento.

Scalapay su eBay

Stesso discorso su eBay, dove la rateizzazione è possibile pagando tramite PayPal, nota piattaforma di pagamento che pure da tempo ha introdotto la possibilità di rateizzare gli acquisti.

Chi c’è dietro Scalapay?

Come riporta Startup Italia, che ha intervistato il co-fondatore e attuale Ceo, è stata fondata nel 2019 dall’empolese immigrato da bambino in Australia Simone Mancini, e dell’australiano di origini macedoni Johnny Mitrevski. A cui si sono uniti, nelle fasi iniziali, Raffaele Terrone, Daniele Tessari e Mirco Mattevi che hanno completato il founding team.

La società ha aperto i suoi servizi in Italia, Francia, Germania, Spagna, Portogallo, Finlandia, Belgio, Olanda e Austria. In due anni sono stati raccolti 203 milioni di dollari in totale e il team è raddoppiato, arrivando a oltre 150 persone da gennaio 2021.

Questo l’indirizzo della società:

VIA GIUSEPPE MAZZINI, 9, CAP 20123, MILANO

Scalapay opinioni e recensioni

Quali sono le opinioni e le recensioni su Scalapay? Ecco come ne parlano gli utenti che la utilizzano al momento della scrittura (cliccando sul link vedrete le recensioni aggiornate):

Dunque, le recensioni sono ottime, la app rasenta la perfezione prendendo ovunque quasi 5 stelle.

Scalapay conviene?

A quanto pare sì, chi lo usa è entusiasta e le adesioni dei negozi è crescente. E’ un ottimo modo per pagare in modo rateizzato cosa si acquista, pur avendolo subito a disposizione.

Per quanto riguarda i venditori, invece, sul sito si leggono dei numeri molti interessanti (vanno comunque presi con le molle essendo proposti dal sito stesso):

Aumento del carrello medio

In media, il carrello medio del tuo cliente aumenta del 48% offrendo pagamenti a rate. Scalapay aumenta il potere d’acquisto del tuo cliente, portando a ordini più grandi.

Aumento della conversione

Viene stimato di un +11%. Più persone completano il tuo checkout perché il prezzo non è più un problema, quindi aumenta la conversione e ti aiuta ad acquisire nuovi clienti.

Zero rischio

Le vendite vengono pagate istantaneamente e Scalapay si assume tutto il rischio se il cliente non paga.

Scalapay: migliori alternative

Vediamo quali sono le migliori alternative a Scalapay secondo Altro consumo:

Se invece cerchi una app per fare ottimi acquisti pagando molto meno, puoi provare la app Fanno, di cui ho parlato qui.

Scalapay è una truffa?

No, la piattaforma non è nata certo con questo scopo. La società riporta chiaramente il proprio indirizzo sul sito e le persone sono soddisfatte.

Scalapay: assistenza clienti

Per poter contattare l’assistenza clienti di Scalapy, è sufficiente compilare questo Form con i seguenti dati:

  • Indirizzo email
  • Motivo richiesta
  • Oggetto
    Descrizione
    Eventuali Allegati (screenshot che mostra il problema)

Infine pigia il bottone nero Invia.

Sul sito ci sono comunque anche molte FAQ con le domande frequenti sia per venditori che per clienti.

Conclusioni

scalapay recensione

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: [email protected] Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice