Una statua per Shakira: se le nuove eroine Sudamericane sono le reginette Pop

Una statua per Shakira: se le nuove eroine Sudamericane sono le reginette Pop

Barranquilla ha dedicato a Shakira una statua lunga 6 metri. L’isola di Barbados ha proclamato Rihanna “eroina nazionale”.

Nel secolo scorso, le donne sudamericane più celebri e apprezzate erano persone come la pittrice messicana Frida Kahlo, la cantautrice cilena Violeta Parra, la Primera dama argentina Evita Peron. Oggi invece troviamo reginette del Pop, dai costumi succinti e dai brani commerciali usa e getta, come Shakira o Rihanna.

A Shakira, colombiana, la sua città Natale ha dedicato una statua in riva al mare. Alla seconda, il suo paese di origine, Barbados, è stato riconosciuto il ruolo di eroina nazionale.

Segni dei tempi che cambiano, delle priorità che si modificano.

Dove si trova la statua dedicata a Shakira

Come spiega Euronews, la statua è visitabile nella città di Barranquilla, su un viale vicino al fiume Magdalena, che costeggia la città. Si tratta di una gigantesca statua in bronzo, alta sei metri, che raffigura Shakira con uno dei suoi famosi abiti da danza del ventre, con i fianchi che ondeggiano verso destra e le braccia sollevate con grazia verso il cielo.

Sotto c’è anche una targa che recita:

Barranquilla e il mondo hanno assistito alla nascita di un cuore che compone, di fianchi che non mentono, di una voce che muove le masse e di un paio di piedi nudi che camminano per il bene dei bambini e dell’umanità

Ad onor del vero, non è la prima statua che Barranquilla ha dedicato a Shakira. La località colombiana, dove è nata il 2 febbraio 1977 con il nome di Shakira Isabel Mebarak Ripoll, le ha dedicato un’altra statua nel 2006. In questo caso, la Popstar è raffigurata agli esordi, mentre suona una chitarra acustica e indossa jeans e stivali. La statua si trova vicino all’ingresso dello stadio di calcio locale.

Rihanna eroina nazionale delle Barbados

E veniamo a Rihanna, all’anagrafe Robyn Rihanna Fenty. In occasione della cerimonia durante la quale l’isola di Barbados si è proclamata ufficialmente Repubblica parlamentare indipendente, staccandosi così dal Regno Unito pur restando nel Commonwealth, Rihanna è stata nominata Eroina Nazionale dell’isola caraibica.

Queste le parole della prima ministra Mia Mottley:

Possa tu continuare a brillare come un diamante e portare onore alla tua nazione con le tue opere, con le tue azioni

E’ l’undicesima National Hero delle Barbados, la seconda ancora in vita insieme a Garfield Sobers, famoso giocatrice di cricket, col quale peraltro si è anche fotografata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice argomenti