Se anche Nino Frassica sfotte le auto elettriche

Se anche Nino Frassica sfotte le auto elettriche

Auto elettriche…senza corrente

A quanto pare, le auto elettriche saranno il futuro. Peccato che, attualmente, il nostro paese così come tanti nel Mondo, patiscano dei pesanti e continui blackout. E non solo le zone periferiche: stiamo parlando di quella che è considerabile la capitale economica d’Italia, vale a dire Milano.

Inoltre, bisogna anche capire da dove arriverà l’energia elettrica, visto che ci stiamo distaccando dal nostro principale fornitore con alternative per ora molto scarse. E che le soluzioni nostrane sono ostruite dal classico “Not In My Back Yard“, cioè la zona prescelta per qualche impianto di qualsiasi tipo finisce per protestare e non volerla.

Pubblicità Nino Frassica Combass

Anche il mitico Nino Frassica sfotte, magari da copione e involontariamente, la transizione ecologista. Visto che nell’ultimo spot della società finanziaria Combass, che da decenni eroga prestiti per piccoli e grandi progetti, il cabarettista ed attore messinese si ritrova senza corrente incolpando una inquilina del condominio che sta caricando la sua nuova auto elettrica con una sua presa.

Proprio Nino Frassica, che nelle pubblicità Combass inscena un simpatico e saggio portiere, aveva suggerito alla ragazza di rivolgersi a Combass per chiedere un prestito ed esaudire il suo sogno di acquistare un’auto elettrica.

Per quanti non abbiano visto il simpatico siparietto, lo riporto di seguito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice