Crea sito

Clubhouse, il Social dove si comunica con chat audio: ma non mancano problemi di privacy

Data ultima modifica: 6 Aprile 2021

Un altro social network entra, scusate il gioco di parole, nel club già affollato del settore. Si tratta di Clubhouse, lanciato in pieno inizio di Pandemia Covid-19, ad aprile 2020.

Ha beneficiato di un lauto investimento di 12 milioni di dollari nel maggio 2020 da parte della società di venture capital gestita da Andreessen Horowitz. Il che gli ha permesso di espandersi, tanto da vantare ad oggi 8 milioni di utenti. Ma il numero cresce continuamente.

Inoltre, una ulteriore spinta è arrivata grazie ad Elon Musk, dopo essere stato intervistato da GOOD TIME.

La app per ora è disponibile solo sul sistema operativo di Apple, iOS, ma presto arriverà anche su Android.

Vediamo quando e come funziona Clubhouse, oltre agli immancabili problemi di privacy.

Clubhouse app cos’è

clubhouse app come funziona

Cos’è la app Clubhouse? Come riporta Wikipedia, si tratta di un social network che si contraddistingue per il fatto di funzionare tramite chat audio ma anche tramite invito. E’ anche possibile interagire con i Vip in apposite stanze.

A realizzarla è stata la società Alpha Exploration Co. nel 2020. Oggi ha superato 1 milione di dollari di valutazione, oltre agli 8 milioni di utenti pur non essendo ancora su Android.

Il successo rapido iniziale è dovuto a 3 ordini di fattori:

  1. il lancio nel corso della Pandemia, che ha spinto i più ad appossionarsene essendo costretti a casa
  2. ha beneficiato ad un mese dal lancio di 12 milioni di dollari da parte della società di venture capital di Andreessen Horowitz
  3. è diventata famosa grazie ad una intervista tenuta da Elon Musk, il quale spesso con i suoi endorsement è in grado di far volare rapidamente i progetti

Clubhouse app come funziona

clubhouse cos'è
@‰¹º‚Ì‚r‚m‚rƒAƒvƒŠuƒNƒ‰ƒuƒnƒEƒXv‚̃AƒvƒŠƒAƒCƒRƒ“i‹¤“¯j

Come funziona app Clubhouse? Sul social è possibile creare stanze virtuali dentro le quali gli utenti possono interagire tramite messaggi vocali. Quando la stanza viene chiusa i messaggi vengono cancellati, ma potrebbero essere conservati nel caso in cui in uno di essi dovesse essere segnalata una violazione degli standard richiesti.

Ogni stanza virtuale è gestita da un admin, che ha il compito di moderare gli invitati e i loro interventi vocali.

Altri ruoli presenti nelle stanze virtuali di Clubhouse sono:

  1. Moderatore: gestisce le conversazioni, invitare altri utenti o decidere di togliere la parola agli invitati
  2. Speaker: ha ricevuto l’abilitazione a parlare
  3. Ascoltatore: partecipa in silenzio alla conversazione e può se lo vuole chiedere la parola

Su Clubhouse si possono creare club basati su argomenti diversi. Dai talk show alla musica, passando per il dating, gli spettacoli, le discussioni politiche, ecc.

Clubhouse vip presenti

Chi sono i vip presenti su Clubhouse? La app registra un numero crescente di Vip che stanno aderendo al Social network. Come Drake, Kevin Hart, Tiffany Haddish e il succitato Elon Musk.

Clubhouse: rischi privacy

clubhouse requisiti

Come per tutti i Social, anche Clubhouse ha ricevuto accuse di violazione della privacy, malgrado la giovane età.

Nel febbraio 2021 lo Stanford Internet Observatory ha infatti rilevato alcune vulnerabilità di sicurezza informatica, ma soprattutto dubbi legati all’effettiva protezione della privacy.

I dati sarebbero inviati ad una società cinese, chiamata Agora con sede a Shangai. Con lo scopo finale di inviare l’audio delle conversazioni al governo cinese.

Inoltre, la crittografia applicata da Clubhouse sarebbe obsoleta. Quindi non ci sarebbe protezione contro intercettazioni, registrazioni e trascrizioni di ciò che viene condiviso all’interno delle stanze virtuali.

Il Garante italiano della Privacy ha inviato alla società che lo gestisce, Alpha Exploration Co., proprietario della piattaforma, una lettera per sollevare alcuni dubbi in merito. Il Garante ha rilevato che l’informativa sulla privacy dell’applicazione ignora il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR). Sollevando anche dubbi sulle finalità con cui i dati vengono trasferiti e trattenuti dal Social network.

Clubhouse: come inviare denaro

Come inviare denaro su Clubhouse? Come riporta Libero Tecnologia, la funzionalità è presente direttamente all’interno del profilo dei creator, previa attivazione. In particolare, nella seziona inferiore della schermata, premendo il pulsante “Send Money“.

Dopo aver premuto il pulsante, occorre digitare la cifra da inviare. Nel caso di primo pagamento, occorre anche registrare la propria carta di credito o debito. Ci sarà però anche un piccolo addebito aggiuntivo per il donatore relativo alle spese di gestione della transazione operata da Stripe, che ricordiamo essere partner di Clubhouse.

Clubhouse quando su Android

Quando Clubhouse arriverà su Android? Il 24 gennaio 2021 gli sviluppatori hanno fatto sapere sul blog ufficiale :

Fin dai primi giorni, abbiamo voluto costruire Clubhouse per tutti. Con questo in mente, siamo entusiasti di iniziare presto a lavorare sulla nostra app per Android e di aggiungere più funzioni di accessibilità e localizzazione in modo che le persone di tutto il mondo possano sperimentare Clubhouse in un modo che sembri loro nativo

Una data ancora non c’è, probabilmente entro l’estate. D’altronde, Android è ampiamente il sistema operativo più utilizzato al mondo e fa specie che lì ancora non ci sia.

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.