Tachipirina pericolosa per malati Covid-19: scienziati sbugiardano Ministero

tachipirina covid-19

Quante volte quelli del Ministero della salute, raffigurati dal Ministro Speranza (qui una biografia), hanno raccomandato “tachipirina e vigile attesa” per i malati di Covid-19. Con molti che avevano già denunciato la lunga agonia vissuta per giorni, costretti a friggere a letto affidandosi al loro Dio (salvo gli atei).

Un rimedio addirittura pericoloso, secondo gli scienziati del Journal of medical virology, composto da vari ricercatori attivi presso diversi atenei italiani. Coordinati, e questo non può che fare piacere, da due italiani: il neurochirurgo Sergio Pandolfi e da Giovanni Ricevuti dell’Università di Pavia.

La ricerca ha un titolo che ben introduce l’argomento in essa contenuto: Paracetamolo nel trattamento domiciliare dei primi sintomi del Covid-19: un possibile nemico piuttosto che un amico per i pazienti anziani?

Ecco le conclusioni poco rassicuranti alle quali è pervenuto.

Tachipirina pericolosa contro Covid-19

tachipirina covid-19
Immagine da Pixabay

Come riporta Il Primato Nazionale, nello studio si legge:

l’effetto del paracetamolo è quello di ridurre le scorte di glutatione, una sostanza naturale che agisce come antiossidante. La carenza di questa sostanza può portare a un peggioramento dei danni legati all’infiammazione causata dall’infezione da coronavirus

lo studio infatti precisa che

la riduzione di glutatione è una condizione particolarmente grave per la risposta antiossidante e antinfiammatoria dell’individuo ed è comprensibile che il suo esaurimento sia cruciale per il peggioramento del Covid-19

Particolarmente a rischio gli anziani

l’uso del paracetamolo per trattare a casa i sintomi lievi del Covid-19, in particolare negli anziani con comorbilità, ha notevolmente aumentato il rischio di ricovero per dispnea da polmonite interstiziale, aumentando così l’enorme preoccupazione di affollare le unità di terapia intensiva

Lo studio del Journal of medical virology è stato suffragato da altri studi, come quello di Giuseppe Remuzzi e Fredy Suter. Che potete leggere qui, magari usando Google traduttore.

Ma in che mani siamo?! Ma quand’è che un ministero delicato come quello della Salute verrà messo nelle mani di persone competenti?!

Ricevi le news su Covid-19 che i Tg non riportano (controlla anche in Spam

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice