Governo proroga emergenza per Ucraina: ma c’è la tripla beffa

Governo proroga emergenza per Ucraina: ma c’è la tripla beffa

Introduzione

Semmai gli italiani non se ne siano resi conto malgrado il bombardamento mediatico continuo o i prezzi sempre più cari di varie materie prime, il nostro paese è anche esso in guerra contro la Russia. Ce lo dice il Governo Draghi, con le sue continue emergenze.

Del resto, come già scritto più volte, proclamare gli stati di emergenza consente ad un governo di promulgare più facilmente i provvedimenti, anche quelli più ingiusti ed ameni.

Lo stato di emergenza prorogato ieri in Consiglio dei ministri risale al 25 febbraio e che sarebbe scaduto, data la sua durata trimestrale, il prossimo 25 maggio. Quindi una proroga solerte, con quasi 2 settimane di anticipo. Senza la minima speranza, che in un lasso di tempo tutto sommato non così breve, in Ucraina ci possa essere la fine delle ostilità. Anzi, forse la proroga così repentina è proprio un modo per scongiurarla.

Ma a parte queste, ci sono altre 2 beffe, come al solito.

Stato di emergenza per Ucraina prorogato: la tripla beffa

Come riporta Fanpage, c’è già uno stato di emergenza relativo all’Ucraina, in vigore fino al 31 dicembre del 2022 ed è relativo “all’esigenza di assicurare soccorso e assistenza, sul territorio nazionale, alla popolazione ucraina in conseguenza della grave crisi internazionale in atto“.

E veniamo alla seconda beffa. La seconda proroga del secondo stato di emergenza non ha scadenze dichiarate come invece la prima del 25 febbraio (il 25 maggio appunto). Quindi abbiamo una emergenza a tempo indeterminato, alquanto pericolosa. Che i più scettici collegano alla vaccinazione contro il Covid-19

Ricevi via mail le news sulla guerra in Ucraina che i Tg non riportano (controlla anche in Spam)

Ricevi via mail le news sul Covid-19 che i Tg non riportano (controlla anche in Spam)

Ricevi le News direttamente su Telegram

banner-TELEGRAM

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: [email protected] Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Una risposta a “Governo proroga emergenza per Ucraina: ma c’è la tripla beffa”

  1. Sai qual’è la cosa più tragica? non abbiamo alcuna alternativa a questo scempio, anche dovessimo andare a votare. Rimarrebbero i soliti cialtroni messi lì dalla CIA per far finta di mantenere in piedi questa fintissima democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice