Sanremo, quando Pippo Baudo lanciò un’anatema (riuscito) contro Elton John

Sanremo, quando Pippo Baudo lanciò un’anatema (riuscito) contro Elton John

In una serata di Sanremo 95 Elton John non si presentò come super ospite e Pippo Baudo lanciò un augurio sarcastico. Ecco il video.

Il carrozzone del festival di Sanremo procede spedito, tra canzoni trascurabili, polemiche, attenzione più all’outfit che alla voce degli artisti e un audience importante che ci costringerà ad altre edizioni. L’epoca dei grandi super ospiti è però finita da un po’ e a tal proposito si ricorderà quando, nel 1995, Pippo Baudo lanciò un sarcastico saluto (che suonava più come anatema) contro Sir Elton John.

Il baronetto del Pop, infatti, era molto atteso, con tanto di torta per i suoi 25 anni di carriera, ma non si presentò sul palco dell’Ariston, malgrado si trovasse a pochi chilometri da lì (Nizza).

Ripercorriamo quanto accadde.

Pippo Baudo Vs Elton John a Sanremo: cosa accadde

Come racconta Chronist, era il Festival di Sanremo del 1995, da poco superata la mezzanotte. La serata si era già movimentata dopo il gesto di un certo Pino Pagano che minacciò di buttarsi giù dalla balaustra, con Baudo che si avvicinò a lui per convincerlo a non farlo.

Elton John era atteso come super ospite straniero, e la kermesse gli preparò una torta con tanto di candeline da spegnere, portata dalle splendide Claudia Koll e Anna Falchi. Tutto anticipato da un siparietto sulle note di uno dei suoi più celebri brani: Crocodile rock.

Tuttavia, la festa fu rovinata dall’annuncio di Pippo Baudo, il quale avvisò il pubblico che l’artista inglese non si sarebbe presentato:

Questo grande artista… è arrivato a Nizza stasera alle 21, ci ha fatto chiamare dicendo: ‘Non voglio più venire’. Ha ripreso l’aereo e se n’è tornato a Londra. Si tratta di Elton John. Siccome noi la festa gliela avevamo già organizzata, siamo più gentlemen di un gentleman inglese

Poi il saluto sarcastico, quasi da anatema:

Noi soffiamo le candeline lo stesso per una lunga vita artistica di grandi successi (…) Mi auguro che sia anche una carriera di grande puntualità per Elton John

In effetti, se si guarda il proseguo della carriera dell’artista, si può facilmente notare un lungo declino, fatto di flop e insuccessi, oltre che di problemi di salute, causati anche da una vita di eccessi. Intervallati da qualche soddisfazione discografica.

La più grande soddisfazione è stata proprio la nomina a Barone da parte della regina Elisabetta, avvenuta 3 anni dopo quello spiacevole episodio.

Ecco il video:

Perché Elton John non si presentò a Sanremo

Per anni i rumors hanno attribuito la causa di questa decisione al fatto che Elton John non volesse diventare un altro ridicolo bersaglio come capitò per esempio ai Queen, derisi come un gruppetto musicale qualunque una volta presentatisi lì.

La ragione sarebbe invece semplicemente sentimentale. A quanto pare, pare che l’artista avesse litigato con il compagno e, dopo un’accesa discussione a metà fra l’aeroporto francese e Sanremo, d’impulso, ordinò all’autista di fare dietrofront per tornare al proprio aereo privato in vista di un presto rientro a Londra.

Pare comunque che abbia pure incassato 40 milioni di lire d’anticipo da parte della Rai e non si sa se l’abbia mai restituiti.

A proposito di Baudo, qui abbiamo raccontato quando salvò la carriera di Tina Turner, rilanciandola dopo un periodo difficile.

Ricevi le news su Telegram iscrivendoti al canale dal bottone seguente:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice argomenti