Saltburn, di cosa parla il film che ha sconvolto gli americani

Saltburn, di cosa parla il film che ha sconvolto gli americani

Saltburn è un film del 2023 scritto e diretto da Emerald Fennell. Uscito nel mese di dicembre scorso, è disponibile su Amazon Prime.

Saltburn è un film del 2023 scritto e diretto da Emerald Fennell. Uscito nel mese di dicembre scorso, è attualmente disponibile sulla piattaforma streaming Amazon Prime.

Nel Cast figurano Barry Keoghan, Jacob Elordi, Rosamund Pike, Richard E. Grant, Alison Oliver. Un Drama che negli Usa ha fatto parlare molto di sé, per il finale sconvolgente e spiazzante che propone allo spettatore (o almeno ci prova), dopo un andamento lento e accattivante per quasi tutta la pellicola.

Ma è davvero così valido? Ecco la trama di Saltburn e una recensione.

La trama di Saltburn

Siamo nel 2006, in Gran Bretagna. Oliver Quick è uno studente della prestigiosa Università di Oxford, il quale però non riesce a integrarsi con gli altri studenti, essendo molti di essi parecchio ricchi.

Tra questi c’è Felix Catton, del quale Oliver prova ammirazione e attrazione, forse perché appare meno snob degli altri, oltre a essere un bel ragazzo. I due si avvicinano quando Oliver gli presta la propria bicicletta dopo che quella di Felix ha forato. Quest’ultimo poi ricambia pagandogli un giro di bevute in un locale, non avendo il primo soldi a sufficienza.

Un giorno Oliver gli racconta di avere una famiglia d’origine con molti problemi: il padre, tossicodipendente, è morto. Mentre la madre si prostituisce. Felix, colpito da quel racconto drammatico, decide di invitarlo nella sua straordinaria tenuta a Saltburn, per fargli trascorrere l’estate.

Qui Oliver conoscerà la sua famiglia eccentrica, ma in fondo si integra bene nella loro borghese follia. La verità però è dietro l’angolo, pronta a stravolgere quel Magic moment.

Vale davvero la pena vederlo?

Davvero Saltburn è così sconvolgente? Forse, in un’epoca di appiattimento generale, dove a farla da padrona è il cinema in salsa streaming, anche un film del genere viene scambiato per un capolavoro.

Rientra nel genere Thriller Drammatico che si svela lentamente, molto in auge di recente. Risulta soporifero per quasi un’ora e mezza, per poi cambiare registro quando Felix scopre la verità su Oliver. Qui accelera, nel tentativo di coinvolgere lo spettatore in un finale mozzafiato. Salvo che non si sia già addormentato o abbia rinunciato a guardarlo.

Valutazione: ⭐⭐⭐/5

Qual è la canzone nel finale di Saltburn

Forse il vero merito di questo film è di aver rispolverato un brano del 2001, che si ascolta nel finale, mentre il protagonista balla nudo: Murder on the Dancefloor, cantata da Sophie Ellis-Bextor. Il quale sta così vivendo una seconda giovinezza sulle piattaforme. In realtà in Italia già lo si ascolta nello spot di Acqua San Benedetto con Elisabetta Canalis, in rotazione televisiva ormai da qualche anno. E che riproponiamo di seguito:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice argomenti