Vaccino mRna e miocarditi, non solo giovani: la testimonianza di un noto apneista

Vaccino mRna e miocarditi, non solo giovani: la testimonianza di un noto apneista

Introduzione

Mentre Pfizer è pronta ad inoculare gli Under 12 negli Usa (cosa che accadrà sicuramente anche in Europa e quindi da noi) ma deve fare anche i conti con lo scandalo di un laboratorio texano che avrebbe truccato i dati (qui la notizia), arrivano preoccupanti notizie riguardo gli effetti che il vaccino mRna avrebbe sul cuore.

Infatti, se fino ad oggi i casi riguardavano soprattutto giovani e giovanissimi, con Svezia e Danimarca che hanno già deciso di vietare il vaccino Moderna per gli Under 30 (ne ho parlato qui), un noto apneista statico ha denunciato gli effetti sul cuore che sta risentendo dopo aver fatto la seconda dose di Pfizer.

Vediamo il caso preoccupante di Florian Dagoury. Attualmente il miglior apneista statico al mondo, noto per il fatto che ha ufficialmente trattenuto il respiro per 10 minuti e 30 secondi.

Vaccino Pfizer e miocarditi: il caso di Florian Dagoury

Come riporta The Covid World, a Florian Dagoury, attualmente il miglior apneista statico al mondo, sono stati diagnosticati miocardite e pericardite 40 giorni dopo la sua seconda dose con il vaccino Pfizer.

Florian, come detto nell’introduzione, è noto per il fatto che ha ufficialmente trattenuto il respiro per 10 minuti e 30 secondi.

Ricordiamo che, come riporta Wikipedia, L’Apnea Statica (STA) è una specialità in cui l’atleta si propone di effettuare un’apnea di una durata massima molto vicina al tempo inizialmente dichiarato. E, se possibile, anche superiore a questo tempo. Si svolge in piscina.

L’elite Freedriver, di origine francese e con sede in Thailandia, ha sperimentato una significativa diminuzione della sua capacità di trattenere il respiro ed è andato da un cardiologo che gli ha detto che è un effetto collaterale comune del vaccino Pfizer.

Ecco il suo post su Instagram, dove mostra anche l’ecografia:

Ecco la traduzione del post:

Miocardite, Pericardite e Rigurgito Mitralico Banale! Grazie Pfizer.

Voglio solo condividere la mia fastidiosa esperienza dopo la vaccinazione e forse avere alcune testimonianze e storie simili sugli apneisti. Sei migliorato?

Dopo la mia seconda dose ho notato che la mia frequenza cardiaca era molto più alta del normale e le mie capacità di trattenere il respiro sono diminuite significativamente. Durante il sonno, sono a 65-70 bpm invece di 37-45 bpm. Durante il giorno ora sono sempre sopra i 100 bpm invece di 65 bpm, anche quando mi siedo e mi rilasso. Una volta ho addirittura raggiunto i 177bpm mentre cenavo con gli amici!!!! 10 giorni dopo la mia seconda vaccinazione, sono andato da un cardiologo e mi ha detto che è un effetto collaterale comune del vaccino Pfizer, niente di cui preoccuparsi, basta riposare, passerà. 40 giorni dopo la seconda iniezione, non ho avuto progressi, quindi sono andato da un altro cardiologo e mi è stata diagnosticata una miocardite, una pericardite e un rigurgito mitralico banale! Che è fondamentalmente un’infiammazione dei muscoli cardiaci causata dal sistema immunitario e alcune minuscole perdite di sangue dalle valvole che non si chiudono più correttamente. Ora sto lottando per raggiungere 8 minuti di apnea, 150 m di din e ho persino una forte voglia di respirare facendo immersioni da 40 m. Riduzione del 30% circa sulle mie prestazioni di immersione.

Il mio primo pensiero e raccomandazione agli apneisti di tutto il mondo è di scegliere un vaccino che viene fatto alla vecchia maniera come Sputnik, Sinovac, Sinopharm ecc… invece di quei nuovi vaccini mRNA.

Vaccini mRna e miocarditi: il precedente

Prima di Dagoury, altri atleti avevano denunciato problemi simili causati dal vaccino Pfizer. Come il tennista francese Jérémy Chardy e il triatleta Antoine Méchin. Costretti a sospendere le loro stagioni dopo una grave reazione avversa al vaccino COVID-19.

Ricevi via mail le news sul Covid-19 che i Tg non riportano

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: [email protected] Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice