Su Amazon sarà possibile anche comprare auto: come fare

Su Amazon sarà possibile anche comprare auto: come fare

Vediamo come funziona comprare auto su Amazon e quali marchi sarà possibile acquistare e i servizi annessi.

Su Amazon, si sa, si trova di tutto. Il colosso dell’e-ecommerce ha implementato negli anni i propri servizi, diventati di fatto impeccabili. Inoltre, è entrato anche in altri settori, come lo streaming di eventi cinematografici e sportivi, tramite la piattaforma Prime Video. Oltre alla produzione di prodotti per la domotica, destinati alla Smart home. E dal 2024 venderà pure le auto nuove.

Vediamo come funziona questa ennesima novità Amazon.

Amazon venderà auto Hyundai dal 2024

La prima casa automobilistica a lanciare la vendita delle proprie auto su Amazon sarà la sudcoreana Hyundai. Come riporta Quotidiano Nazionale, lo farà dal 2024 e in via sperimentale, come quasi sempre accade, prima negli Stati Uniti.

Ma tra Hyundai e Amazon è nato un vero e proprio sodalizio che va anche oltre. Infatti, sulle auto della multinazionale asiatica sarà installata l’assistente vocale Alexa, quella che usiamo in casa negli Echo dot. Sarà così anche possibile controllare direttamente dall’auto la propria casa domotica, impostando comodamente dalla propria auto l’accensione dei condizionatori o degli elettrodomestici smart, magari prima che si arrivi in casa. Una interconnessione casa-auto insomma.

Come acquistare auto su Amazon

Sebbene la novità per ora riguardi solo Hyundai e gli Usa, tutto lascia presagire che la collaborazione si allargherà ad altre auto e altri paesi del mondo, quindi anche da noi. Sia perché tutte le case automobilistiche sono in profonda crisi e Amazon offre una straordinaria vetrina per poterle vendere, sia perché le auto e le case sono sempre più smart. Quindi sarà per tutti utili prevedere Alexa nel proprio sistema.

La vendita di auto su Amazon funzionerà così: il cliente potrà trovare l’auto che gradisce tramite ricerca o nell’apposita categoria, acquistarla online e poi ritirarla dal proprio concessionario locale (non sembra prevista, almeno per ora, la consegna a domicilio, salvo aggiunta di una consegna anche per questo).

La ricerca dell’auto dovrebbe permettere di scegliere il modello, il colore e gli optional, mentre non è stato chiarito se ci saranno vantaggi per i clienti Prime, ma è probabile. Dunque, si compreranno auto come oggi si fa per smartphone, Notebook, abbigliamento, accessori e tanto altro che si trovi sulla piattaforma.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice argomenti