Ex commesso con la Terza media vigilerà sui fondi del Recovery Fund: chi è l’amico di Di Maio

Ex commesso con la Terza media vigilerà sui fondi del Recovery Fund: chi è l’amico di Di Maio

Chi è Sergio Battelli? Il Movimento cinque stelle (che non nascondo di aver votato due volte, alle politiche e alle comunali del 2018. Ma non lo rifarei di certo) mi ha sempre evocato due motti: “dilettanti allo sbaraglio” e “buoni a nulla, ma capaci di tutto”.

Del resto, i Pentastellati sono nati con la Mission di portare in politica la gente comune. La cosiddetta Società civile. Sbaragliare dunque dalla stanza dei bottoni i soliti politicanti di professione e sostituirli con gente competente novizia della politica.

Un bell’intento, in fondo, considerando cosa ci hanno arrecato chi ci ha governato dagli anni ‘90 in poi. Presentandosi con titoloni accademici, lunghi curriculum politici, e poi ha svenduto e smontato il nostro Paese a poco a poco.

Tuttavia, se è vero che il titolo di studio conta fino ad un certo punto. Quanto meno, andrebbe controbilanciato, se scarno, con una discreta esperienza professionale.

Non sembra questo il caso di Sergio Battelli, 37enne. Riconfermato presidente della Commissione per le Politiche dell’Ue alla Camera. A questo giro con un onere in più. Vigilare sulla gestione dei fondi del Recovery Fund. Il presunto grande successo raggiunto dal Governo Conte (ma qui ho già spiegato perché non è così).

Guardando il curriculum di Sergio Battelli, però, balza agli occhi soprattutto un grande merito: la lunga amicizia con il luogotenente piazzato dal duo Casaleggio-Grillo alla guida del Movimento cinque stelle, Luigi Di Maio. Già a sua volta prima Ministro del lavoro e poi Ministro degli esteri. Avendo tra le poche esperienze lavorative, quella presso la ditta del padre e come steward al San Paolo.

Ecco chi è Sergio Battelli.

Hai fretta? Leggi direttamente ciò che ti interessa:

Sergio Battelli chi è

sergio battelli

Come riporta Il Corriere della sera, Sergio Battelli come titolo di studio vanta la licenza di terza media. Beh, qualcuno potrebbe anche controbbattere che già abbiamo avuto e abbiamo come Ministri, gente con la Terza Media. Perfino proprio una all’Istruzione. Tutto sommato, non hanno neppure torto.

Ma per chi ha, come me, il vantaggio (o il difetto, come preferite) di arrabbiarsi e sdegnarsi ancora, aggiungo che Sergio Battelli ha come esperienza professionale «10 anni da commesso in un negozio di animali e chitarrista di una band rock ligure».

Malgrado ciò, comunque, Sergio Battelli, è già stato Tesoriere del M5S. Nonché, come detto, già Presidente per le Politiche dell’Ue alla Camera (maggio 2013 al settembre 2014)

Battelli suona per diletto in una banda rock (i «Red Lips») e nel 2019 ha sfornato un disco: «Fall in love».

Deputato dal 2013 nelle fila Cinquestelle (alle primarie del Movimento prese 90 voti, mentre a quelle che precedettero le elezioni del 2018 salì a 363 preferenze), risponde a critiche e ilarità dei Social riportando la sua triste vicenda.

Infatti, il deputato in terza superiore Itis si ammalò per un gravissimo caso di malasanità, perdendo un intero anno in mille giri tra ospedali, cure e dottori. Fino a risolvere finalmente il problema in un piccolo ambulatorio di Villa Scassi, a Genova. Quando, a neanche 17 anni, gli hanno diagnosticato un tumore ai polmoni in una posizione “strana” da operare subito.

Passano ancora un paio di mesi e finalmente viene operato a Padova, perdendo alla fine due anni di vita e non riuscendo più a diplomarsi.

Forse Di Maio sarà rimasto intenerito dalla sua storia e ha voluto riscattarlo così. Non sarebbe né il primo, né l’unico caso. Si vede che i Cinquestelle c’hanno il cuore grande. Col culo degli altri.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice