SALERNO, LA SORELLA MINORE CHE NON CI STA

Data ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2017

Tra Napoli e Salerno, si sa, non corre buon sangue. Con la seconda che ha sempre patito l’ingombrante vicinanza geografica e la maggiore considerazione storica della seconda. Ma Salerno non ci sta a vivere in un complesso d’inferiorità; si è rimboccata le maniche, grazie a un Sindaco pragmatico che negli ultimi vent’anni ha sfruttato al meglio le sue risorse. E come una sorella più piccola che cerca di mettersi in mostra ai genitori, e pareggiare i successi di una sorella maggiore, ha raggiunto una sua importanza. Visto che Napoli è irraggiungibile, lei ha preso una sua strada.
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice