Lirica italiana patrimonio Unesco: un grande riconoscimento

Lirica italiana patrimonio Unesco: un grande riconoscimento

Lirica italiana inserita ufficialmente nel Patrimonio Unesco, nella lista dei patrimoni culturali immateriali dell’umanità.

Lirica italiana proclamata Patrimonio Unesco. Più precisamente, il canto lirico è stato inserito ufficialmente nella lista dei patrimoni culturali immateriali dell’umanità. Secondo la definizione approvata dall’agenzia culturale delle Nazioni Unite, la pratica del canto lirico in Italia include la musica, il canto, la recitazione e le scenografie tipiche dell’opera.

Lirica italiana Patrimonio Unesco

Come riporta Euronews, questo è stato il commento soddisfatto di Assolirica:

“E’ un traguardo importantissimo conseguito dopo un lungo percorso avviato nel 2011 quando i cantanti lirici solisti si sono costituiti in un’associazione denominata Cantori Professionisti d’Italia con il fine di riunire la categoria e permettere un confronto professionale su un ampio ventaglio di problematiche, a partire dalla difesa e la diffusione del valore della musica e più specificatamente del teatro d’opera quale eccellenza e patrimonio della cultura della Repubblica Italiana

Soddisfatto anche il Ministro della cultura, Gennaro Sangiuliano:

sono soddisfatto del “lungo e articolato lavoro” che ha portato “una grande eccellenza della nostra nazione” a ottenere il riconoscimento

Ecco alcuni dei più grandi tenori italiani di sempre:

  • Giacomo Lauri Volpi
  • Luciano Pavarotti
  • Giuseppe di Stefano
  • Carlo Bergonzi
  • Mario del Monaco
  • Beniamino Gigli
  • Aureliano Pertile
  • Enrico Caruso
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Indice argomenti