Guardia Sanframondi, tra vino e inquietanti riti per la Assunta

guardia sanframondi foto

Guardia Sanframondi è un comune di 4.897 abitanti in provincia di Benevento. Fa parte della Comunità Montana del Titerno. Oggi è un borgo medievale che domina l’intera Valle Telesina. Dal castello regala una bella veduta, ventilata anche nelle calure estive.

La parte meridionale protende verso il fiume Calore ed è pianeggiante. Le aree in quota si caratterizzano soprattutto per i boschi di conifere e querce.

Il comune di Guardia Sanframondi è attraversato da diversi corsi d’acqua a carattere torrentizio, come il torrente Seneta, il torrente Ratello e il Rio Capuano.

Guardia Sanframondi storia

Ci sono varie correnti di pensiero sulle origini di Guardia Sanframondi. Potrebbe essere di origine romana, sannita, longobarda o normanna. Non mancano però anche ritrovamenti di manufatti litici del paleolitico.

La sua storia prende vita soprattutto dal XII secolo, quando, fino al 1806, ha fatto parte della contea di Cerreto Sannita. La quale è stata retta prima dalla famiglia Sanframondo (dal quale deriva il nome del Comune), e poi, a partire dal XV secolo, dalla famiglia Carafa.

La famiglia Sanframondo realizzò un possente castello a guardia nella Valle Titernina, teatro di almeno due assedi nel corso del Quattrocento. Oggi è possibile apprezzarne i ruderi e come detto, il bel panorama.

Guardia Sanframondi cosa vedere

Ecco i principali luoghi di interesse che si apprezzano oggi a Guardia Sanframondi:

  • Santuario-basilica dell’Assunta
  • Chiesa dell’Annunciata-Ave Gratia Plena
  • Chiesa di San Sebastiano
  • Il Castello visto dall’Oratorio dei Filippini
  • Chiesa di San Rocco
  • Convento di San Francesco
  • Chiesa di San Leonardo del XVI secolo
  • Cappella di San Pascasio, pregevole il pavimento in ceramica di Cerreto Sannita
  • Cappella della Congregazione dell’Oratorio o del SS Nome di Maria
  • Cappella della Madonna degli Angeli; sita in Via Fabio Golino
  • Cappella di Sant’Antonio Abate, meglio nota come Sant’Antuono
  • Castello medievale dei Sanframondo

Non mancano poi Musei, palazzi, fontane e Porte. Nonché attrazioni di tipo naturalistico.

Guardia Sanframondi cosa fare

Oltre che apprezzare i luoghi di interesse sopra elencati, è possibile anche partecipare a 2 eventi che contraddistinguono questo paese: Vinalia, rassegna enogastronomica in programma ad agosto e i suggestivi riti settennali di penitenza in onore dell’Assunta. Che si tengono sempre ad agosto.

guardia sanframondi foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice