Fedez fonda partito? Quanti voti prenderebbe

partito di fedez

Introduzione

Quanti voti prenderebbe il partito di Fedez? E’ bastata la registrazione di un dominio per far urlare alla discesa in campo di Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez. Rapper molto popolare per la sua bravura stilistica e per aver sposato una delle influencer più importanti del Mondo: Chiara Ferragni.

Tanto da creare una sorta di ditta coniata dai media dal nome Ferragnez, a cui altri esempi precedenti – come la ormai soppiantata dal divorzio dei componenti coppia Brangelina (composta, come noto, da Brad Pitt e Angelina Jolie) – fanno un baffo.

Anzi, il prossimo dicembre su Amazon arriverà tanto di serie Tv omonima, dedicata alla vita della coppia insieme ai loro figli. Come non bastassero i continui post sui Social che ritraggono ogni momento della loro vita quotidiana.

Tutto ciò che fanno i Ferragnez scuote discussioni, applausi, critiche, piogge di like e visualizzazioni. E’ bastato ad aprile piazzare la Ferragni nel CDA di Tod’s per far impennare il titolo in borsa in poche ore. Per dirne una.

Ma torniamo al presente partito di Fedez. Cosa c’è di vero? Quanti voti prenderebbe?

Partito di Fedez: cosa c’è di vero

Il sito si chiama fedezelezioni2023.it ed è stato acquistato dalla società ZDF, di proprietà del cantante. Il quale per ora non conferma né smentisce una sua presunta discesa in campo. Forse proprio per alimentare le speculazioni intorno a ciò. Perché far parlare di sé è uno degli scopi principali della premiata ditta Ferragnez.

In realtà, spesso e volentieri in questi anni Fedez si è espresso sui Social e nei testi dei suoi brani su questioni politiche. Attaccando ripetutamente alcuni leader del centrodestra – soprattutto Salvini e Gasparri – ma anche spendendosi su alcuni temi come il DDL Zan. Mostrando tutto il suo dissenso, con tanto di dirette con lo stesso firmatario della legge.

E’ stato poi un caso la denuncia rivolta alla Rai per la presunta censura che avrebbe attuato nei suoi confronti in occasione dell’ultimo concertone del Primo maggio.

Fedez si è schierato in questi anni apertamente coi Cinquestelle, con tanto di inno ufficiale “Non sono partito” realizzato nel 2014.

Partito di Fedez quanti voti prenderebbe

I sondaggi si sono già scatenati sul toto-voti che il partito di Fedez prenderebbe. Ne ha raccolti alcuni Il Primato Nazionale.

Secondo Renato Mannheimer, l’iniziativa del rapper «è interessante perché lui ha tantissimi follower, può attirare molti consensi e riempire uno spazio politico». In particolare, specifica il sondaggista intercettato dal Giornale, il partito di Fedez potrebbe drenare numerose preferenze al M5S. Parla di un possibile 10%.

Sulla stessa lunghezza d’onda è Federico Benini, fondatore di WinPoll, che ritiene che «l’effetto novità» potrebbe effettivamente essere un vantaggio per il rapper:

Potrebbe attirare le attenzioni dei giovani under 30 e non troppo politicizzati, oppure degli elettori di centrosinistra che in questi anni si sono astenuti perché non si riconoscono in nessun partito di sinistra

Secondo il sondaggista, il partito di Fedez potrebbe conquistare circa 4-5 milioni di voti.

Poi aggiunge:

Considerando anche il fatto l’elettorato italiano è molto volatile, se Fedez, oltre alla battaglia sui diritti civili, aggiungerà altri temi alla sua agenda politica potrà avere un suo spazio nel campo del centrosinistra

Molto più scettico è invece l’esperto di comunicazione politica Massimiliano Panarari:

Penso che tutto questo sia fondamentalmente una trovata di marketing pubblicitario che gioca sulla convergenza mediale dei Ferragnez, i quali prima entrano nel dibattito pubblico e, poi, vedono i politici inseguire le loro iniziative di marketing

Ma aggiunge anche:

Qualora, però, nascesse veramente un partito di Fedez – prosegue Panarari – sicuramente si collocherebbe nell’area grillo-dem nata dopo l’esperienza del governo giallorosso e troverebbe il suo spazio, soprattutto in un momento come questo in cui il M5S si identifica in pieno col sistema

Luigi Di Gregorio parla invece di “un’operazione di marketing pre-elettorale anche perché scendere in politica sarebbe una mossa poco intelligente dal punto di vista degli interessi della coppia Ferragnez“. In effetti, il dominio registrato parla vagamente delle prossime elezioni, quindi potrebbe essere un semplice Agorà virtuale dove esperti ed utenti si incontrano e scontrano in vista delle prossime elezioni.

Conclusioni

Insomma, Fedez è uno che, tra canzoni e video, si è spesso espresso su questioni politiche. Il che, a prescindere da come la si pensi, è apprezzabile. Visto che molti artisti che riempiono gli stadi non si espongono mai e non danno ai giovani degli spunti su cui riflettere. Appiattiti come sono sui soliti motivetti commerciali che cavalcano vecchi successi.

Anche io, comunque, credo che lo scopo del dominio sia più quello di creare un luogo virtuale di discussione in vista delle prossime elezioni.

Se invece dovesse davvero scendere in campo, allora le potenzialità per avere un discreto successo ci sono. Sottrarrebbe molti voti sicuramente proprio ai Cinquestelle, che hanno lasciato dietro di sé una scia di forti delusioni a colpi di giravolte e tradimenti su molti temi. Ma potrebbe pescare anche tra Pd e partitini di sinistra.

In fondo, di precedenti di personaggi che hanno sfruttato il proprio potere comunicativo ce ne sono. Pensiamo a Reagan, ex attore pure mediocre, diventato Presidente degli Stati Uniti. O, in casa nostra, a Silvio Berlusconi, proprietario di un Impero televisivo diventato Premier per tre volte. E a Beppe Grillo, comico genovese capace di creare un Movimento diventato la prima forza politica del paese, sfruttando il suo background televisivo in Rai, i suoi spettacoli a teatro poi e un seguitissimo Blog infine.

Ormai, in questa politica fluida, dove la popolarità è diventata più importante della competenza e la delusione è atavica, tutti hanno una possibilità.

2 Risposte a “Fedez fonda partito? Quanti voti prenderebbe”

  1. Il picco di ignoranza politica l’abbiamo avuto se non sbaglio negli anni 80 con la porno star Cicciolina.
    Quindi a questo punto tutti possono candidarsi, anche Fedez.
    Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice