BENENVENTO COME LONDRA E BERLINO

BENENVENTO COME LONDRA E BERLINO

LA CITTA’ CAMPANA E’ DA SETTIMANE PREDA DI ATTI VANDALICI DURANTE LA NOTTE

Tutti abbiamo ancora davanti agli occhi le scene provenienti da Londra, con protagonisti giovanissimi inglesi che mettono sotto scacco la tanto stimata polizia inglese, con tanto di vetrine scassate e auto incendiate. Scene che hanno fatto rievocare ai più la famosa canzone dei Clash, London burning. Fenomeno che ha riguardato in un recente weekend anche Berlino, tanto da far temere un’emulazione tedesca delle incendiate notti inglesi. Ed è quanto sta riguardando anche la solitamente tranquilla città di Benevento, da alcune settimane preda di movimentate notti brave.
 


MOVIDA INGOVERNABILE – La notte tra domenica e lunedì è stata una nuova notte di fiamme e atti teppistici in centro storico. È stata data alle fiamme un’auto nella piazza antistante la chiesa di Santa Rita e ne sono rimate coinvolte altre due che erano in sosta accanto a quella presa di mira. Ma non finisce qui. A Piazza Piano di Corte alcuni giovani hanno effettuato i propri bisogni presso il portone di un abitazione, per poi danneggiarlo quando i vicini li hanno richiamati.

LA POLITICA NON RIESCE A PORRE RIMEDI – In realtà tale fenomeno non è sorto nelle ultime settimane; sebbene di recente sia diventato molto più continuo, quasi una pericolosa habitué. Il problema del resto c’è e se ne parla da anni. D’altronde, a dimostrarlo ci sono le tante denunce fatte in passato dagli abitanti del centro storico e le tante dichiarazioni dei politici, intenti a risolvere il problema. Ma per ora, nulla è stato fatto.

Speriamo che il problema sia risolto. Anche perché Benevento burning non suona proprio benissimo.

(Fonte: Il Mattino)

0 Risposte a “BENENVENTO COME LONDRA E BERLINO”

  1. Letto il post. Avevo sentito degli atti di vendalismo, però francamente ne so poco perché negli ultimi mesi ci sono stato pochissimo a Benevento per via dell'infortunio alla mano e credo che ci mancherò ancora per un bel po' dato che sono loontano dal rimettermiVito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice