Il caso del fantasma della Regina Manigunda nel Monastero di Cairate: il video sorprendente

Nel monastero di Cairate si aggira un fantasma: quello della Regina Manigunda. Esistono o non esistono? I fantasmi infestano, o infesterebbero, castelli, case abbandonate, monasteri e ogni edificio storico. Perfino il Comune di Roma. In genere un fantasma che si aggira in un luogo è un’anima in pena in cerca di pace o di vendetta. Che ha subito una violenza o una ingiustizia e non può lasciare definitivamente questo Mondo.

Un po’ quello che accade nel film strappalacrime Ghost e un po’ quel che accade nel Monastero di Cairate, dove si aggirerebbe la regina Longobarda Manigunda. Fondatrice dello stesso nel lontano 737. Orbene, due gruppi di ricerca su fenomeni paranormali si sono recati sul luogo. Hanno anche girato un video sorprendente che riporto di seguito.

La foto del fantasma della Regina Manigunda nel Monastero di Cairate

foto regina manigunda fantasma

Come riportava Varese News nel 2012, un operaio, durante i lavori di restauro, avrebbe scattato una fotografia nella quale si intravede il fantasma in primo piano in trasparenza. Immagine che il sindaco Paolo Mazzucchelli ha anche diffuso su Facebook e che è stata al centro delle indagini compiute nei giorni scorsi dagli investigatori del soprannaturale di “Mistero”, il programma televisivo di Italia 1. Oltre alle telecamere, sono entrate nel monastero le attrezzature che servirebbero a verificare o meno la presenza dell’entità.

Chi era regina Manigunda del Monastero di Cairate

monastero cairate

Ma chi era Manigunda? Si tratta delle regina dei Longobardi che nel 737 dopo Cristo fece costruire il Monastero. Secondo le informazioni che si possono trovare anche in rete, durante i restauri avvenuti tra il 1545 e il 1563 all’interno del monastero, furono rivenute parecchie ossa e teschi umani e inoltre un sarcofago perfettamente intatto con all’interno lo scheletro di una donna elegantemente vestita. Lo scheletro rinvenuto nel sarcofago fu attribuito alla Regina Manigunda. Da allora all’interno del Monastero sono in molti ad aver avvertito la presenza di una entità soprannaturale che si manifesterebbe con 
rumori inspiegabili e apparizioni che avvengono in particolare nelle ore notturne. 


In rete circolano strane storie anche su alcuni blog: qualcuno afferma di aver sentito rumori, di aver assistito a finestre che sbattono all’improvviso, ed anche lamenti provenire dal sarcofago.

Il video sulla Regina Manigunda

Come scrive Il Giorno, nel mese di settembre due gruppi di ricerca su fenomeni paranormali si sono recati sul luogo. L’analisi e le rilevazioni sono state sorprendenti: speciali rilevatori hanno registrato “anomalie e segnali” molto insoliti a testimonianza dell’effettiva presenza del fantasma. Nel video che riporto di seguito, ecco il momento in cui avvengono le presunte rilevazioni della presenza di spiriti:

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. Per collaborazioni, banner, guest post, segnalazioni o richieste: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice