Vip morti nel 2023, elenco completo: ultimo Elena Fanchini

Vip morti nel 2023, elenco completo: ultimo Elena Fanchini

Quali sono i Vip morti nel 2023? Chi sono i cantanti morti nel 2023? Chi sono gli attori morti nel 2023? Chi sono i calciatori morti nel 2023?

Il 2022 si è concluso con due morti eccellenti: Pelé, leggenda brasiliana del calcio, e il Papa “emeritoBenedetto XVI. Anche durante l’anno ci hanno lasciato personalità importanti, come per esempio Piero Angela, amatissimo e instancabile divulgatore scientifico.

Il 2023 si è aperto subito con la morte nella notte di capodanno di Anita Pointer delle Pointer Sister, a causa di un tumore. La cantante, che con il gruppo aveva riscosso moltissimo successo negli anni ’70 e ’80, aveva 74 anni ed era malata da tempo.

Come fatto per il 2022 (qui il lungo elenco) vediamo dunque quali sono i Vip morti nel 2023. Ultimo Elena Fanchini.

Cantanti morti nel 2023

Il primo gennaio Anita Pointer delle Pointer Sister è morta a causa di un tumore. La cantante, che con il gruppo aveva riscosso moltissimo successo negli ani ’70 e ’80, aveva 74 anni ed era malata da tempo.

Il 12 gennaio Lisa Marie Presley, unica figlia di Elvis Presley, è morta in seguito ad un attacco cardiaco. Aveva 54 anni. Ha riempito anche le pagine di gossip per i matrimoni con personaggi famosi, quali Michael Jackson, Danny Keough, Nicolas Cage e Michael Lockwood.

Il 14 gennaio è morto Yukihiro Takahashi, co-fondatore, batterista e cantante dell’influente gruppo Yellow Magic Orchestra. Il musicista giapponese è morto all’età di 70 anni per complicazioni dovute a un tumore al cervello.

Il 29 gennaio Tom Verlaine, frontman, autore e leggendario chitarrista della band newyorkese Television, è morto all’età di 73 anni.

Musicisti morti nel 2023

Il 3 gennaio è morto Fred White, storico batterista degli Earth, Wind & Fire, è morto all’età di 67 anni.

L’11 gennaio è morto Jeff Beck, aveva 78 anni. Fu capace di influenzare in maniera epocale movimenti come il jazz rock, il punk e l’heavy metal, come pioniere e innovatore.

Il 18 gennaio è morto David Crosby tra gli anni ’60 e ’70 tra i protagonisti dell’era d’oro del rock. David Crosby è stato membro fondatore dei The Byrds e di Crosby, Stills and Nash. Aveva 81 anni.

Calciatori morti nel 2023

Il 6 gennaio è morto Gianluca Vialli: a 58 anni l’ex attaccante di Cremonese, Sampdoria, Juventus e Chelsea, si è spento a Londra, dopo aver combattuto contro un tumore al pancreas.

Il 7 gennaio morto Modeste M’Bami, l’ex centrocampista del Psg è stato stroncato da un infarto a 40 anni.

L’8 gennaio è morto Roberto Dinamite, aveva 68 anni. Una carriera legata al club di Rio del Vasco da Gama, dove segnò 478 gol e del quale divenne anche presidente.

Il 12 gennaio è morto Gaudenzio Bernasconi, aveva 90 anni. Storico difensore della Sampdoria a cavallo tra gli anni ’50 e ’60. detenne a lungo il record di presenze con la maglia blucerchiata. Ad oggi risulta ottavo nella classifica di sempre.

Il 29 gennaio Vito Chimenti, l’ex attaccante di serie A si è sentito male negli spogliatoi del campo sportivo di Pomarico in provincia di Matera. Aveva 69 anni. Nato a Bari nel 1953, Chimenti ha giocato in Serie A, B e C con Pistoiese, Catanzaro, Palermo (29 reti in due stagioni), Taranto, Salernitana e Lecco. Diventato allenatore, ha fatto parte dello staff tecnico di Salernitana, Foggia, Messina, Matera, Lanciano, Rimini e Virtus Casarano. In tutto ha collezionato 77 presenze e 13 gol in serie A.

Il 7 febbraio è morto Ahmet Eyüp Türkaslan. Ucciso dal pesante terremoto ai confini tra Turchia e Siria. Ha esordito con l’Osmanlıspor nella sconfitta per 4-0 contro il Beşiktaş il 3 giugno 2017. Ha firmato formalmente con l’Osmanlıspor, rimanendovi per le tre stagioni successive prima di trasferirsi all’Ümraniyespor nel 2020. La stagione successiva, ha firmato un contratto di un anno con Yeni Malatyaspo. Aveva 29 anni.

Attori morti nel 2023

Il 5 gennaio è morto Earl Boen, caratterista noto soprattutto per aver interpretato lo psicologo criminale Peter Silberman nella serie di film Terminator. Aveva 81 anni. Ad ucciderlo un cancro ai polmoni.

L’8 gennaio è morto Adam Rich, a 54 anni dopo una vita difficile. Era stato Nicholas nella “Famiglia Bradford”.

Il 24 gennaio è morto Santo Bellina, all’età di 58 anni. L’attore palermitano sarebbe venuto a mancare a causa di una malattia. Nel 2004 ha recitato in “Paolo Borsellino”, mentre nel 1997 ha preso parte alla fiction della Rai “Don Milani – Il Priore di Barbiana”. Ha recitato inoltre in serie tv di successo quali Ris, Distretto di Polizia o ancora “Squadra antimafia – Palermo oggi”. Ha lavorato anche con Pupi Avanti con cui ha lavorato nella pellicola del 1989 “Storia di ragazzi e di ragazze”.

Il 3 febbraio è morto Sergio Solli, aveva 75 anni. Napoletano, negli anni ’70 ha partecipato a diverse famose opere teatrali di e con Eduardo De Filippo. Mentre negli anni ’80 alla trilogia di film di Luciano De Crescenzo: Così parlò Bellavista (1984), Il mistero di Bellavista (1985) e 32 Dicembre (1988).

Attrici morte nel 2023

Il 9 gennaio è venuta a mancare Melinda Dillon, due volte candidata all’Oscar per Incontri ravvicinati del terzo tipo e Diritto di cronaca di Sydney Pollack. Aveva 83 anni. Oltre ad A Christmas Story, la Dillon ha partecipato anche alla commedia Bigfoot e i suoi amici ed al Capitan America del 1990. Lavorò con altri prestigiosi registi e star del cinema. Tra gli ultimi film a cui ha partecipato anche la comedy con Steve Carell: Cercasi amore per la fine del mondo.

Il 16 gennaio è morta Luigia Lollobrigida, detta Gina. Aveva 95 anni. Tra le più importanti attrici del cinema italiano, ha lavorato con molti grandi registi ed attori. Iconico divenne il personaggio de La bersagliera. Con il rallentamento della sua carriera cinematografica ne iniziò anche una seconda come fotoreporter, che la portò negli anni settanta a intervistare Fidel Castro.

Il 25 gennaio è morta Cindy Williams, ha interpretato l’allegra e romantica Shirley Feeney in Happy Days e nel suo spin-off di grande successo Laverne&Shirley. Aveva 75 anni. Negli anni Novanta, dopo uno stop di qualche anno, era tornata a recitare in diversi show televisivi, tra i quali Settimo Cielo. Ad aprile il suo musical, Sami, debutterà su Amazon Prime video.

Il 27 gennaio l’attrice britannica Sylvia Syms, nota per aver interpretato la regina madre nel film The Queen – La regina (2006) di Stephen Frears, accanto ad Helen Mirren nei panni della regina Elisabetta II, è morta in una casa di cura di Londra all’età di 89 anni.

Il 28 gennaio è morta l’attrice Lisa Loring, aveva 64 anni. Aveva recitato, all’età di 5 anni, nella sitcom degli anni Sessanta La famiglia Addams nei panni di Mercoledì. Dopo la serie ebbe altri ruoli ma la carriera cinematografica non decollò mai anche per problemi con l’eroina.

Il 29 gennaio è morta a 45 anni a causa di un cancro Annie Wersching dopo due anni di malattia tenuta da lei nascosta. L’attrice ha interpretato in diverse serie tv: Regina dei Borg nella seconda stagione di Star Trek: Picard, Renee Walker in 24 e poi Bosch e Timeless, e anche personaggi dei videogame, Tess in The last of us.

Il 2 febbraio è morta l’attrice Monica Carmen Comegna, 43enne originaria di Casoli. La sua carriera si concentra soprattutto tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000. Soprattutto in fiction.

Registi morti nel 2023

Il 15 gennaio è morto l’attore, cantante e regista georgiano Vakhtang Kikabidze. Malato da tempo, aveva 84 anni.

Il 19 gennaio è morto il regista, scrittore e produttore francese Paul Vecchiali, aveva 92 anni. Amato da Pier Paolo Pasolini e François Truffaut, ha prodotto i primi film di Jean Eustache prima di fondare la sua società di produzione, Diagonale, nel 1976.

Vip morti nel 2023

Il 2 gennaio è morto Ken Block, 55 anni, a causa di un incidente in motoslitta sulla neve di Park City, nello Utah. Block non era solo un pilota e un personaggio televisivo.

Il 4 gennaio è morto il fumettista giapponese Gosaku Ota, disegnatore dei famosi manga di Mazinga Z, Goldrake e Jeeg robot d’acciaio, alias Ufo Robot. Aveva 74 anni.

L’8 gennaio è morto Roberto Gentile, voce storica dell’emittente umbra Radio Subasio. Il 55enne non era in onda già da tempo per motivi di salute.

L’11 gennaio è morta Tatjana Patitz, modella anni ’90, aveva 57 anni. Recitò in diversi clip musicali ma anche nel film Sol levante del 1993 e in Invito ad uccidere del 1999.

Il 12 gennaio è morto George Zimbel, fotografo, diventato celebre per la famosa foto della gonna alzata di Marylin Monroe. Nella sua carriera ha immortalato anche i coniugi Kennedy, Harry Truman, Elisabetta II e Pierre Elliott Trudeau. Aveva 93 anni.

Il 17 gennaio è morto Gino Landi, pseudonimo di Luigi Gregori, aveva 89 anni. Coreografo, regista teatrale e regista televisivo italiano.

Il 18 gennaio è morto il wrestler Jay Briscoe. Veterano della Ring of Honor per oltre 20 anni. Aveva 39 anni. La causa pare essere stata un incidente stradale.

Il 26 gennaio Lloy Morrisett, uno dei creatori del popolare programma educativo per bambini ”Sesamo Apriti”, è morto all’età di 93 anni. Nei suoi 53 anni di storia, il programma per bambini ha vinto 222 Emmy Awards e 11 Grammy Awards. Un record.

Il 27 gennaio è morto a 79 anni Carlo Tavecchio, presidente della Federcalcio dal 2014 al 2017. Si dimise dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia della Nazionale guidata da Giampiero Ventura.

Il 29 gennaio è morto Giorgio Minarelli, era entrato in azienda nel 1980 e dopo la morte del padre Vittorio aveva preso in mano la Motori Minarelli. Il marchio ha fatto la storia della moto nel nostro Paese e non soltanto, motorizzando i migliori ciclomotori per decenni. Dopo i record di velocità, la Minarelli è stata protagonista anche delle corse, aggiudicandosi quattro titoli mondiali e 30 vittorie tra il 1978 e l’81.

Il 29 gennaio è morto il direttore generale di San Marino Rtv, Ludovico Di Meo per le conseguenze di un’operazione alle coronarie. 64 anni, Di Meo ha iniziato a collaborare con Rai Uno nel 1985 come redattore nel programma “Italia Sera”. Da qui una lunga carriera in Rai.

Il 30 gennaio è morto il maestro Toshio Yamada. Aveva centinaia di giovani al karate, togliendoli dalla strada e insegnando loro anche disciplina e stili di vita sani. Aveva 72 anni. Era stato allievo del maestro Kanazawa e del maestro Kase.

Il 2 febbraio è morto a Roma a 79 anni Enzo Carra, giornalista Rai ed ex portavoce della Dc ai tempi di Forlani. Una sua foto in manette divenne l’immagine plastica di Mani pulite. Contribuì alla nascita della Margherita e al Pd, per poi fondare l’Udc.

Il 2 febbraio Paco Rabanne si è spento oggi a Portsall, in Francia, a 88 anni. Il celebre stilista spagnolo iniziò la sua carriera negli anni ’60, lavorando inizialmente per i grandi marchi di lusso: Givenchy, Dior e Balenciaga. Per loro produceva gioielli. Poco tempo dopo, nel 1966, Paco Rabanne diede vita alla sua casa di moda.

Il 4 febbraio è morto Alessandro Lo Cascio, manager dei Vip, colpito da un attacco di cuore all’età di 52 anni. Era l’agente di numerosi personaggi dello spettacolo tra cui Gina Lollobrigida e Raffaella Carrà.

Il 7 febbraio è morto Pio d’Emilia, giornalista, da oltre trent’anni inviato in Asia e attualmente corrispondente dal Giappone per “Avvenire” e per l’Asia Orientale di “SkyTg24. Aveva 68 anni ed era in Asia da 20 anni.

Il 7 febbraio il conduttore radiofonico Joe Violanti se ne è andato a 63 anni.

L’8 febbraio Elena Fanchini, discesista azzurra, si è spenta all’età di 37 anni. Si era ritirata nel 2018 dall’attività agonistica per via di un tumore. La sciatrice, nel 2005, aveva vinto la medaglia d’argento nella discesa libera ai Mondiali di Bormio/Santa Caterina Valfurva.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. Per collaborazioni, banner, guest post, segnalazioni o richieste: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice