Vittime vaccino Covid: allestita a Vienna una galleria in memoria

Vittime vaccino Covid: allestita a Vienna una galleria in memoria

L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione per le vittime dei vaccini Impfopfer.

Iniziativa equiparabile alle tante in memoria delle vittime dell’Olocausto. Perché anche questo, in fondo, si sta trasformando in un olocausto. Le vittime sono persone che si sono affidate a un siero spacciato come la salvezza da un virus che invece avrebbe ucciso quasi totalmente esseri umani affetti da diverse patologie e Over 80. Ovvero, il vaccino anti-Covid.

Ovviamente, la storytelling impostata dai media foraggiati dalle multinazionali farmaceutiche e da filantropi come Bill Gates ha detto il contrario. Parlando di qualche caso sporadico.

A Vienna, l’associazione per le vittime dei vaccini Impfopfer, ha allestito una galleria per ricordare queste vittime, lo scorso 25 maggio, ma la notizia sta circolando con maggiore insistenza solo da qualche giorno. Completamente censurata, ovviamente, dai media mainstream.

La galleria in memoria delle vittime da vaccino anti-Covid a Vienna

Come riporta Il Giornale d’Italia, l’associazione Impfopfer, come detto, lo scorso 25 maggio ha allestito una vera e propria galleria con tutti i volti delle persone decedute dopo aver fatto il vaccino contro il coronavirus nel centro di Vienna, la bellissima capitale dell’Austria.

In questi ultimi anni si sta assistendo a fenomeni inquietanti come:

  1. tumori in rapida progressione
  2. giovani affetti da tumori tipici di “anziani”.
  3. riattivazione di tumori in remissione
  4. grave rischio di leucemia/linfoma a 3 anni

Ovviamente, la Medicina ufficiale ci ripete come un mantra che non ci sia correlazione tra questi e il vaccino anti-covid. Aiutata come detto dai grandi media che trovano nei responsabili di ciò generosi donatori. I quali così comprano il loro silenzio, in un’epoca di drammatica crisi per l’editoria globale.

Come scrive Maurizio Blondet, questi sono i soldi che Bill Gates ha “donato” ai media. Ben $319 milioni, tra cui a:

  • NPR: $24.663.066
  • Guardian: $12.951.391
  • Der Spiegel: $5.437.294
  • NBC: $4.373.500
  • Le Monde: $4.014.512
  • BBC: $3.668.657
  • CNN: $3.600.000VK

Xilitolo può causare ictus e infarti, l’ultima boutade

Ma i media non solo censurano le morti da vaccino, bensì le coprono adducendo ad esse altre cause. In questi giorni è emersa una ricerca giunta a puntino, condotta dal dipartimento Cardiovascular & Metabolic Sciences del Lerner Research Institute, secondo la quale il consumo intenso di xilitolo potrebbe causare coaguli del sangue e, quindi, possibili ictus e attacchi cardiaci.

Lo xilitolo è un dolcificante derivato dagli alcoli polivalenti, ed è l’ingrediente principe delle gomme da masticare che promettono di pulire i denti. Il campione è composto da 3mila pazienti negli Stati Uniti e nel Regno Unito e pubblicato sull’European Heart Journal. Lo xilitolo causerebbe un aumento dell’attività delle piastrine, favorendo la coagulazione e aumentando il rischio di trombosi.

Insomma, se qualcuno morirà per un coagulo di sangue, tra le controindicazioni più diffuse del vaccino anti-covid, il medico nel referto post-mortem potrà dire:

avrà masticato tante gomme allo xilitolo!

Ricevi le news su Telegram iscrivendoti al canale dal bottone seguente:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Carlo Brigante

Mi definisco un "ribelle" del web

2 Risposte a “Vittime vaccino Covid: allestita a Vienna una galleria in memoria”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.