TORRE ANNUNZIATA, L’ANTICA OPLONTIS

Data ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2017

Nell’attuale Torre Annunziata, comune a sud di Napoli, ergeva la gloriosa Oplontis, zona suburbana alla vicina Pompei seppellita come essa dal Vesuvio nel 79 d.C. Scavi privati, dovuti all’edilizia selvaggia del dopo guerra, hanno permesso il rinvenimento della Villa di Poppea, regalatagli dal marito Nerone, Imperatore di Roma. Nel 1997 gli scavi sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Molti affreschi della Villa sono rimasti ancora in buone condizioni, come la struttura nel suo complesso; oggi ancora apprezzabile nella sua interezza. 
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice