Crea sito

Topolino confuso con Dante: sottosegretario all’istruzione compie prima gaffe

Cita Dante Alighieri ma in realtà la frase è di Topolino. Può capitare a molti, ma la notizia fa specie se a commettere questa gaffe è il nuovo sottosegretario al Ministero dell’istruzione: Rossano Sasso. Come non bastasse la gaffe che il proprietario del dicastero ha compiuto appena nominato tale (ne ho parlato qui).

Dunque, per la scuola si preannunciano tempi duri, come dalla Seconda Repubblica a questa parte. Trattando quel ministero come uno dei tanti per il mero scambio di poltrone, quando in realtà parliamo della stanza dei bottoni da cui partono le decisioni che segnano il futuro educativo delle nuove generazioni.

Ma torniamo alla gaffe compiuta da Rossano Sasso, scambiando Topolino per Dante.

Topolino invece di Dante: la citazione del nuovo sottosegretario all’Istruzione

topolino dante sottosegretario

Chi si ferma è perduto, mille anni ogni minuto

Bella vero? L’ha condivisa sul proprio profilo Facebook Rossano Sasso, nuovo sottosegretario al Ministero dell’istruzione, per dare una prova della sua cultura. Peccato però che non sia di Dante Alighieri come scritto da lui, ma di Topolino. Già, Mickey Mouse, re di Topolinia.

La confusione di Sasso deriva dal fatto che la citazione risalga al 1950, nel fumetto L’Inferno di Topolino. Parodia appunto dell’opera dantesca.

Rossano Sasso chi è

sottosegretario sasso topolino dante

Come riporta Il fatto quotidiano, non è la prima volta che l’onorevole leghista abbia scatenato l’ilarità dei Social. Nel 2018, il deputato pugliese ha organizzato un flash mob tra i lidi di Castellaneta Marina, in provincia di Taranto, dopo l’arresto di un migrante marocchino di 31 anni accusato di aver violentato una 17enne. Definendo anche l’uomo un “bastardo irregolare sul nostro territorio”. Cinque mesi dopo il tribunale di Taranto fece luce sulla vicenda: Mohamed Chajar non aveva commesso alcuna violenza.

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Una risposta a “Topolino confuso con Dante: sottosegretario all’istruzione compie prima gaffe”

  1. Che schifo!!!!1 Ma d’altra parte un sottosegretario così gli italiani di oggi si meritavano. Alla prossima quando sbaglierà un congiuntivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.