TikTok: cos’è la Dahmer challenge, macabra sfida sulla serie

TikTok: cos’è la Dahmer challenge, macabra sfida sulla serie

Su TikTok sta impazzando la Dahmer challenge. Sta facendo ancora molto discutere di sé la serie Tv di Netflix, Dahmer, trasposizione per il piccolo schermo della storia di Jeffrey Dahmer. Definito non a caso il “cannibale di Milwaukee“. Il quale che terrorizzò gli Stati Uniti tra la fine degli anni ’70 e l’inizio dei ’90 (ne abbiamo parlato qui).

Il soprannome deriva dal fatto che Dahmer prima uccideva brutalmente le vittime – ben 17 in totale – per poi fotografarle, tenere in casa alcuni pezzi dei loro corpi a mo’ di trofei e perfino usarli per soddisfare il proprio insano istinto sessuale.

Come però è accaduto per molti serial killer efferati, anche nel caso di Dahmer non mancano idolatrie e fascinazioni. E, nell’era dei Social, un fenomeno in più: una sfida virale, chiamata inequivocabilmente la Dahmer challenge. Vediamo di cosa si tratta.

Cos’è la Dahmer challenge su TikTok

Come riporta Il Messaggero, la serie di Netflix Dahmer ha rilanciato le foto che il serial Killer scattava alle sue vittime tramite una polaroid. Chi partecipa alla “Dahmer challenge” deve recuperare le polaroid del serial killer e pubblicare poi un video in cui si riprende mentre osserva l’istantanea scelta.

Supera la prova chi in pratica non prova nulla alla visione di quelle immagini. Mostrando una cinica freddezza purtroppo tipica dei nostri tempi. Ed in effetti, in molti si vantano di non provare alcunché alla loro visione.

Inevitabilmente, la Dahmner challenge si sta diffondendo anche tra gli utenti italiani, sebbene la Polizia postale stia cercando di mitigare il fenomeno. Così come gli amministratori della popolarissima app.

Ma si sa, cercare di arginare certi fenomeni che tramite la fluidità della rete riescono a raggiungere decine se non centinaia di milioni di persone nel mondo, è un’impresa molto difficile. Se non impossibile.

Ricevi news senza censure su Telegram

banner-TELEGRAM
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice