Tapis roulant, meglio elettrico o magnetico? Le differenze

Tapis roulant, meglio elettrico o magnetico? Le differenze

Data ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2020

Meglio il Tapis roulant elettrico o il tapis roulant magnetico? Quali sono le differenze tra il Tapis roulant elettrico e il tapis roulant magnetico?

Sono in tanti a porsi queste ed altre domande. Specie quanti si annoiano di andare in palestra, oppure non hanno tempo di dedicarsi ad una corsetta o ad una passeggiata fuori casa. O, ancora, vivono in città molto inquinate per cui è addirittura quasi sconsigliabile farlo.

E così, questi attrezzi domestici sono un valido succedaneo, sebbene non possano mai sostituire il piacere di una passeggiata o di una corsa all’esterno. Magari in un bel parco verde o in riva al mare.

Comunque, il mercato ormai da tempo si è adeguato all’esigenza di quanti vogliono realizzare una piccola palestra in casa per vari motivi. Di tempo, di voglia o economici. Ed ecco che sono comparsi due tipi di tapis roulant: elettrico e magnetico. Vediamo qual è il migliore e quando usare l’uno o [sta_anchor id=”tapis”]l’altro[/sta_anchor].

Tapis roulant elettrico cos’è

tapis roulant elettrico

Si tratta del classico tapis roulant che vediamo nelle palestre, adatto sia per quanti vogliono effettuare una camminata (lenta o a ritmo sostenuto) che per quanti vogliono proprio simulare una corsetta.

Si chiama elettrico in quanto è dotato di un motore che consente al nastro su cui poggiamo i piedi di muoversi. Inoltre, permette agevolmente di modificare velocità ed inclinazione. In base ai modelli, può essere presente anche un cardiofrequenzimetro per controllare i battiti. In genere, comunque, tutti hanno un computerino posto dinanzi che ci indica vari dati utili allo scopo.

Tapis roulant elettrico vant

aggi

tapis roulant elettrico prezzi

Se utilizzato con costanza e in maniera adeguata, può portare grandi benefici al corpo: rassoda e tonifica glutei e gambe (punti che per molte donne sono un vero cruccio), mette in moto il sistema respiratorio ed agisce positivamente su quello cardiocircolatorio. Il tutto, grazie al lavoro aerobico che il soggetto compie utilizzandolo.

La comodità di avere un motore elettrico consta nel fatto che sia possibile impostare la velocità del tappeto, che in genere va in un range dai 0,8 km/h ai 13 km/h. Nonché modificare anche l’inclinazione del tappeto che può variare dal 3% al 7% di pendenza (sebbene alcuni modelli in circolazione consentano pendenze pure superiori).

E’ adatto sia alla camminata (lenta o sostenuta) che alla corsa. Ciò in quanto hanno un tappeto motorizzato che consente il corretto allenamento senza problemi per la schiena e le caviglie.

Tapis roulant elettrico svantaggi

tapis roulant elettrico conviene

Questo attrezzo elettrico ha però anche degli svantaggi. In primis, ovviamente, il consumo di corrente. Poi abbiamo le dimensioni ed il peso maggiori, dovute soprattutto alla presenza del motore. Quindi risulta scomodo per chi ha poco spazio in casa, vuole spostarlo spesso, o vuole svolgere un’attività senza pretese.

Infine, costa di più rispetto al magnetico.

Tapis roulant magnetico cos’è

tapis roulant magnetico prezzi

Il tapis roulant magnetico (detto pure “meccanico”) si differenzia dal precedente per un fattore fondamentale: non prevede un motore che muove il nastro ma lo stesso si muove con la sola forza dei piedi. Quindi saremo noi a dargli la spinta iniziale e a farlo muovere se continuiamo a farlo.

Ancora, per aumentare o diminuire la resistenza del nastro – il che determina il nostro grado di sforzo e quindi di allenamento – occorre regolare una valvola posta vicino al volano o in alcuni modelli, di fianco al nastro stesso. In genere prevede anch’esso un display con i vari dati utili.

Tapis roulant magnetico vantaggi

Tra i vantaggi troviamo innanzitutto il prezzo, molto più contenuto di quello elettrico. In genere non supera i 200 euro e grazie a qualche offerta, è possibile trovarlo anche sui 120-130 euro. Cifra che arriva anche a 50 euro se lo si compra usato.

Senza dubbio, un altro grosso vantaggio sono il peso e le dimensioni molto più contenute, proprio per l’assenza di motore. Quindi è molto adatto per chi ha poco spazio a disposizione in casa o deve muoverlo di frequente.

Tapis roulant magnetico svantaggi

Molti, però, sono gli svantaggi di utilizzarlo. In primis, bisogna stare attenti a come lo si utilizza poiché può generare un fastidioso sovraccarico della parte lombare. Motivo? Il tappeto non è ammortizzante ed inoltre l’utilizzatore potrebbe sforzare questa parte del corpo per far muovere il tappeto. Comportando vari problemi alla schiena, alle ginocchia e alle caviglie.

Di qui, il fatto che questo tipo di tapis roulant sia più adatto ad un uso moderato, come una camminata a ritmo più o meno sostenuto. Quindi senza pretese. Non è adatto invece per la corsa.

C’è poi anche una questione di praticità, dato che l’inclinazione va modificata in modo manuale, pertanto è consigliabile regolarla sempre prima di iniziare l’allenamento al fine di non interrompere la sessione poi successivamente. Oltretutto, per alcuni modelli occorre proprio scendere dal tappeto, in quanto la valvola è posta di fianco allo stesso. Quindi si immagini la scomodità del tutto.

Tapis roulant elettrico e meccanico differenze

Volendo quindi elencare le differenze tra quello elettrico e magnetico, possiamo dire che il primo si lascia preferire per il fatto che si possa anche correre, per la sua praticità di utilizzo e per il minor rischio di subire problemi fisici.

Il secondo, invece, si lascia preferire per quanti hanno poco spazio in casa, devo spostarlo di frequente e hanno poche possibilità economiche.

Tapis roulant elettrico e magnetico, quale scegliere?

Il primo tipo va scelto dunque per chi vuole fare allenamenti più professionali, ha spazio dove metterlo e cifre più alte da spendere. Quello magnetico, invece, va scelto quando si ha poco spazio in casa, poco margine di spesa e ci si accontenta della passeggiata.

Tapir roulant elettrico e magnetico prezzi

tapis roulant cos'è

I prezzi del tapis roulant, manco a dirlo, variano molto in base a cosa offrono. Possono raggiungere anche i 2mila euro, mentre grazie ad alcune offerte, anche raggiungere i 120-130 euro in offerta.

Si può tentare anche di acquistarlo usato, affidandosi a siti come eBay o Subito.it. Stando ovviamente attenti a cosa si acquista, guardandoselo bene prima di pagarlo e portarlo via, anche perché solitamente regna la formula “visto e piaciuto”. Ovvero, una volta, acquistato, difficilmente il venditore sarà disposto a riprenderselo. Data anche la cifra e la dimensione dell’oggetto in ballo.

Tapis roulant pieghevole salvaspazio cos’è

In realtà, per ovviare al problema dello spazio in casa, sul mercato da qualche tempo sono comparsi anche attrezzi pieghevoli e dunque salvaspazio.

Essi si caratterizzano per il fatto che, una volta chiusi, hanno uno spessore che difficilmente supera i 30 cm. Pertanto, dopo averli usati, possono essere anche riposti comodamente sotto il letto o dietro ad una porta. Il che li renderà invisibili.

Anche in questo caso i prezzi variano molto, a seconda che sia magnetico o elettrico. Sebbene in genere non superino i mille euro.

Tapis roulant elettrico migliori su Amazon

Quali sono i migliori tapis roulant su Amazon? Ecco i migliori tre per media recensioni clienti:

Marathon Edge 1.6 Tapis Roulant, Nero

CITYSPORTS Tapis roulant Elettrico Motore 440W, Altoparlanti integrati Bluetooth

CITYSPORTS Tapis roulant Treadmill Fitness da Ufficio/casa, Elettrico 1-6 km/h

FLTP3335 Offerte Offerta Fitness Iwalk Camminatore Motorizzato Tapis Rulan Tapis Roulant Roulants Tappirulant Tapis-Roulant Elettrico Pieghevole Salvaspazio

Tapis roulant magnetico migliori su Amazon

Non sono molti quelli presenti su Amazon. E quei pochi hanno 1 o 2 recensioni. Quindi, preferisco non suggerirli.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: [email protected] Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Una risposta a “Tapis roulant, meglio elettrico o magnetico? Le differenze”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice