Sei fan Nintendo? Arriva il Primo parco a tema dedicato ai suoi giochi

super nintendo world foto

Data ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2019

Proprio in questi giorni (il 21 aprile) ha compiuto trent’anni il Game Boy. Videogame portatile della Nintendo, che riproduceva in piccolo i giochi della console. Lo sfondo era verde, mentre i disegni erano in nero o in sfumature di grigio fino a 4 tonalità. Lo schermo era in cristalli liquidi. Il Game Boy si presentava massiccio e compatto, quindi di ottima impugnatura e giocabilità. Molto di più di tanti giochini tascabili in giro all’epoca. Il control era essenziale: la crocetta per i movimenti e due tastini per le azioni.

Era anche possibile regolare il volume di lato e usare le cuffie. Il videogame prevedeva 4 pile stile. Il videogame fu un successo, vendendo oltre 60 milioni di unità nel Mondo. Qualche anno dopo arriva il Game Boy color, versione a colori della grafica più evoluta.

Ma sono solo. La Nintendo nei suoi quasi quarant’anni di vita ha lanciato tante console di successo: il primo Nintendo, Super Nintendo, Nintendo 64, Nintendo Wii, Nintendo Switch. E tutte le loro versioni multiple. I titoli rimasti nella storia sono Donkey Kong, Mario Bros, Mario Kart, Tetris, The Legend of Zelda.

Il personaggio più amato è ovviamente lui, Mario Bros. Al quale è stato pure dedicata una serie animata e un film. Che però ebbe scarso successo.

Ma ora al mondo Nintendo viene anche dedicato un Parco a tema con una chicca al suo centro. Vediamo in cosa consiste e dove si [sta_anchor id=”nintendo”]trova[/sta_anchor].

Parco a tema Nintendo dove si trova

super nintendo world foto

Come riporta SiViaggia, in occasione delle Olimpiadi di Tokyo, nel 2020, il Giappone, madrepatria della Nintendo, ha annunciato l’apertura di un parco a tema dedicato a quest’ultimo.

Annunciato per la prima volta nel 2015, il Super Nintendo World sarà una spettacolare area tematica all’interno degli Universal Studios Japan di Osaka. Nato dalla collaborazione con Nintendo, la sua costruzione è iniziata nel 2017 e ora – finalmente – ne è stata annunciata l’apertura. Celebrerà la famosa azienda giapponese di videogiochi e console e ospiterà aree interattive e spettacolari attrazioni.

Le prime immagini sono state diffuse in questi giorni, e mostrano la nuova zona che troverà posto all’interno di quel parco divertimenti di Osaka che – dell’Asia – è il primo parco Universal ad essere stato aperto (ad esse seguirono gli Universal Studios di Singapore, Dubai e della Corea del Sud).

Sarà una partnership simile a quella tra la Universal e Harry Potter, e avrà nel suo cuore l’enorme pista da kart che ricorderà le divertenti e adrenaliche scorribande di Super Mario Bros.

Le macchine correranno sui binari, con un guidatore che controlla il volante e l’altro che utilizza le armi e gestisce i power-up. Sarà, la pista di Super Mario Bros, una vero e propria celebrazione della Nintendo. Un’azienda che si è affacciata sul mercato nel 1889 – quando vendeva carte da gioco – e che si è evoluta in un’azienda di giocattoli, prima di diventare pioniera del mondo dei videogame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice