Crea sito

Come guadagnare facendo sondaggi: migliori siti e quanto si guadagna

In tempi di crisi economica (ormai cronica) e con il lavoro dipendente che latita sempre più, sul web si cercano strade alternative per cercare di avere un’entrata economica o arrotondare il proprio stipendio.

Tra queste, da qualche anno, esistono i sondaggi retribuiti. Ovvero, farsi pagare partecipando a dei sondaggi. I siti che propongono questo servizio sono tanti, ma ovviamente, solo alcuni convengono davvero.

Scopo di questa guida è proprio quello di individuare i migliori siti di sondaggi retribuiti, quanto si guadagna partecipando a sondaggi retribuiti, se conviene partecipare a sondaggi retribuiti.

Sondaggi retribuiti cosa sono

sondaggi retribuiti come funzionano

Cosa sono i sondaggi retribuiti? Come riporta Isondaggiretribuiti, si tratta di portali che lanciano sondaggi di questa o quella società interessata ad avere delle opinioni prima di lanciare un servizio o un prodotto. O per sapere cosa ne pensano gli utenti di un prodotto o un servizio già esistente.

Del resto, spesso le persone sono poco disponibili a rispondere a sondaggi telefonici o per strada. E magari, pure se lo fanno, finiscono per rispondere in modo frettoloso e svogliato. Finendo per falsificare il risultato finale.

Quindi, le grandi compagnie preferiscono servirsi di siti di sondaggi a pagamento, dove gli utenti rispondo ai questionari in modo dettagliato, proprio perché lo fanno con calma e comodità, oltre ad essere pagati.

Sondaggi retribuiti come funzionano

sondaggi retribuiti conviene

Come funzionano i sondaggi retribuiti? I sondaggi coinvolgono un campione specifico, sulla base di determinate caratteristiche socio-demografiche come:

  • età
  • famiglia
  • interessi
  • lavoro
  • zona di nascita e di residenza
  • stipendio mensile
  • gusti personali
  • aspetti caratteriali
  • ecc.

I sondaggi sono retribuiti soprattutto in base alla lunghezza del questionario, proprio perché alcuni richiedono più tempo da spendere.

Quindi, si sceglie una affidabile e remunerativa, onde evitare di finire in una truffa, o comunque di perdere troppo tempo e avere dei guadagni magri.

Ecco le caratteristiche principali dei sondaggi retribuiti:

  • Gratis, ci pagano loro
  • Non servono particolari titoli di studio essendo generalmente molto semplici
  • Libertà di scegliere quando compilarli, stando solo attenti che non trascorra troppo tempo e vengano rimossi
  • Basta un Pc o uno smartphone, oltre ovviamente ad una connessione internet
  • La durata è variabile, in genere però non porta via oltre i 15 minuti. La durata minima è di solito di 10 minuti
  • Il guadagno è, come vedremo meglio nel prossimo paragrafo, non va oltre i 5 euro a sondaggio. Dipende comunque dalla sua lunghezza e dal profilo dell’utente
  • I pagamenti avvengono generalmente in 3 modi: PayPal, conto corrente o buoni da spendere su portali come Amazon, iTunes, Trony, ecc.

Sondaggi retribuiti: quanto si guadagna

sondaggi retribuiti migliori

Quanto si guadagna con i sondaggi retribuiti? Ovviamente, non bisogna pensare di diventare ricchi o di poter ottenere uno stipendio base di mille o più euro al mese. Il guadagno dipende dal tempo che vi dedichiamo ogni giorno ed ogni settimana.

I panel di sondaggi pagati ci offriranno i test in base al nostro profilo, con una media che può variare da 1 a 3 sondaggi al giorno. Per esempio, se un sondaggio medio dura 10 minuti e alla fine ci fa ricavare 1.50 euro, dovremmo farne 6 per vedere quasi 10 euro al giorno. Quindi avremmo dedicato un’ora totale della nostra giornata per ottenere 9 euro.

Riuscendo a fare questo tutti i giorni in un mese, avremmo ottenuto 270 euro in un mese (9 x 30), quindi oltre 3mila euro in un anno.

Oltre alla nostra dedizione, dobbiamo però fare anche i conti con il fatto che ogni panel prevede misure di pagamento diverse, in base a:

  • durata
  • urgenza del committente nell’avere un risultato finale
  • nostro profilo utente
  • nostre caratteristiche di consumatore
  • ecc.

Infine, solitamente ogni società non mette a disposizione più di 3-4 sondaggi al giorno. Quindi, è meglio iscriversi a più panel e siti diversi.

Migliori siti di sondaggi retribuiti

sondaggi retribuiti quanto si guadagna

Quali sono i migliori siti che offrono sondaggi retribuiti? Eccone alcuni.

Lifepoints

Collegato alla società Lightspeed Research, fondata nel 1946, vanta milioni di utenti ed è attiva in 70 Paesi in tutto il mondo.

Lifepoints invia diversi sondaggi ogni settimana e veniamo pagati con dei punti convertibili in denaro su Paypal o buoni acquisto spendibili sui più famosi e-commerce mondiali.

Yougov

YouGov vanta oltre 8 milioni di persone in tutto il mondo, con sede a Londra. Permette di guadagnare con sondaggi registrandoti gratuitamente.

Univox

Univox permette di guadagnare in base alla lunghezza, all’argomento e alla durata del sondaggio.

In alcuni casi il guadagno può arrivare anche a 10 euro a sondaggio. Puoi scambiare i punti che guadagni con denaro: con 100 punti otterrai 1 $. Tuttavia, il limite minimo per essere pagati è di 25 $.

Nielsen Mobile panel

Nielsen è una delle compagnie più conosciute al mondo con milioni di utenti iscritti e con diversi strumenti per studiare i mercati.

Verremo pagati per scaricare e mantenere installata un’ app sul nostro dispositivo. L’app raccoglie in maniera anonima l’informazione sulle caratteristiche e sulle attività online che svolgiamo col nostro telefono. O almeno dice di farlo…

Toluna

Toluna esiste da circa un decennio e ha più di 4 milioni di utenti iscritti. Toluna paga gli utenti in denaro, attraverso Paypal, o in buoni utilizzabili in diversi e-commerce, come Amazon, Alitalia, Ikea, Decathlon, Spotify, ecc.

Centro di Opinione

Centro di Opinione è una compagnia di sondaggi remunerati appartenente alla società Survey Sampling International. I sondaggi possono essere svolti dagli over 16 e i residenti in Italia, conta 7 lingue diverse.

Basta cumulare solo 2,50€ per richiedere il payout di denaro attraverso Paypal o buoni d’acquisto, spendibili anche su Amazon.

GFK Panel consumatori (Ex Eurisko GFK)

GFK Panel consumatori è una società di ricerca che studia le abitudini delle famiglie italiane. Vanta oltre 30mila iscritti. Si guadagna facendo la spesa al supermercato. In pratica, GFK ci invia a casa un lettore di codice a barre in modo che noi, dopo aver fatto la spesa, scannerizziamo i prodotti acquistati.

Oltre al pagamento, è possibile vincere premi molto interessanti.

Greenpanthera

GreenPanthera appartiene alla società americana A&K International Inc. A differenza di altri siti, Greenpanthera ci invierà 4-5 inviti a sondaggi ogni giorno. Iscrivendoci riceveremo già $5 di bonus.

I sondaggi completati in questo sito vengono pagati tra $0,50 e $2,50, e una volta raggiunta la cifra minima di 30 dollari, il denaro può essere richiesto attraverso un conto Paypal.

ySense (ex Clixsense)

ySense è attivo dal 2007. Unico neo: è solo in inglese, ma ci si può aiutare con Google Translate.

Clixsense offre molti metodi per guadagnare online, oltre ai sondaggi, per esempio ricerche su Google, iscrizioni ad altri siti web, partecipazione a concorsi, visualizzazione di video e altro ancora.

Saremo pagati optando tra Paypal, Tango Card, Payoneer, Neteller e Skrill, con un payout fissato alla soglia del 10 dollari.

Myiyo

Myiyofa parte della società internazionale Mo’web, con sede in Germania e Regno Unito. Conta milioni di iscritti e opera in quasi tutta Europa, Sud Africa e America del Sud.

Con Myiyo avremo a disposizione diversi sondaggi a settimana, a seconda del nostro profilo utente, e potremo chiedere la conversione dei punti accumulati in denaro ogni 10 euro, inviati su Paypal.

Opinion Bureau

Opinion Bureau è un sito di sondaggi online sviluppato dalla società Internet Research Bureau Pvt. Ltd. (IRB). Vanta oltre 750mila persone iscritte.

Opinion Bureau invia mediamente dai 3 ai 5 sondaggi a settimana e permette agli utenti di riscattare le ricompense ottenute ogni 10 euro con Paypal, oppure convertirle in buoni sconto da spendere su Amazon, ma anche in una catena Starbucks (che però al momento della scrittura in Italia si trova solo a Milano).

Nicequest

Nicequest consente agli iscritti di ricevere buoni e prodotti rispondendo ai questionari online.

Con Nicequest, però, non potremo cambiare in denaro i punti (conchiglie) accumulati, ma solo trasformarli in buoni acquisto e in regali, tra una grande varietà di prodotti.

Surveyeah

Surveyeah è un sito italiano che appartiene alla società Tradatech S.r.l., attivo dal 2014 e conta già numerosi utenti.

Iscrivendoci a Surveyeah riceveremo i questionari con cadenza regolare, e al raggiungimento dei 100 punti, ovvero 10 euro, potremo ritirare il denaro attraverso Paypal o convertendo l’importo in buoni da spendere su Amazon, Trony, Zalando, ecc.

SurveyPronto

SurveyPronto è un sito di sondaggi online remunerati, che ci offre la possibilità di guadagnare partecipando ad indagini di mercato e invitando altri utenti ad iscriversi.

SurveyPronto ci permette di guadagnare con sondaggi sul web a partire dall’iscrizione, in seguito alla quale riceveremo un bonus di 5 dollari. Il payout è fissato a 30$ e ci verrà accreditato direttamente su PayPal.

Mobrog

Mobrog è associato nelle indagini di mercato di Splendid Research GmbH. Consente di guadagnare 5$ a sondaggio. Accreditato sul conto PayPal.

Nielsen Homescan

Nielsen Homescan permette di guadagnare scannerizzando i codici a barre di tutti i prodotti acquistati nella quotidianità e di comunicarli a un numero verde.

Come il precedente, si riceve un lettore di codice a barre per il rilevamento dei prodotti, i cui codici verranno poi comunicati a un apposito numero verde. Per ogni prodotto si ottengono punti, che una volta accumulati, permettono di scegliere premi di un certo valore.

Marketagent

Per partecipare ai sondaggi di Marketagent basta iscriversi al sito e cominciare ad accumulare punti: raggiunta quota 200, ossia 2€, si potrà richiedere il payout. Solo iscrivendosi e completando il profilo, si ottengono 150 punti.

Anche qui puoi scegliere tra il pagamento su PayPal o ricevere buoni acquisto sui siti partner.

Gift Hunter Club

Gift Hunter Club ha fin’ora pagato oltre 400.000 $ di premi agli utenti, tra accredito PayPal, buoni Amazon e in Bitcoin.

Sondaggi-Retribuiti.it

Su Sondaggi-Retribuiti.it la remunerazione varia in base a durata e tempo del sondaggio. Generalmente, i guadagni vanno dai 0,75 € ai 3,50 €.

Swagbucks

Swagbucks fa parte dell’azienda californiana El Segundo, ad oggi ha pagato i propri membri per un valore di quasi mezzo miliardo di dollari.

i-Say

I-Say è tra i migliori che puoi trovare sul web. Puoi guadagnare voucher, buoni d’acquisto, premi e il pagamento avviene dopo aver raggiunto la soglia di 5 €.

Foresta d’Opinioni

Foresta d’Opinioni inoltra sondaggi in base agli interessi degli utenti, sesso ed età. I sondaggi hanno una durata media di 15 minuti. Si riceveranno pagamenti di 3 € a sondaggi e potrai prelevare a partire da 1 €. Anche qui puoi scegliere tra accredito PayPal o buoni da spendere.

Opinion People

Opinion People è stato fondato nel 2006 e, ad oggi conta oltre 600.000 membri distribuiti in tutto il mondo. Anche in questo caso puoi scegliere tra acconto su PayPal, premi o buoni Amazon.

Alta Opinione

Alta Opinione è particolare perché avrai accesso a carte regalo e buoni su alcuni degli e-commerce più famosi come Zalando e Amazon.

Conviene fare sondaggi retribuiti?

Tutto dipende da te, dalle tue esigenze ed aspettative. Se credi di arricchirti o che questo sia un vero e proprio lavoro, sei sulla strada sbagliata. Se invece vuoi fare sondaggi retribuiti per arrotondare i tuoi guadagni con qualche centinaio di euro in più, allora conviene tentare.

Ricorda poi che la dedizione giornaliera è tutto e ti conviene iscriverti a più siti per cercare di guadagnare il più possibile.

Al di là del guadagno in denaro, anche ottenere dei buoni da spendere su Amazon è molto interessante.

In questo articolo, invece, mi sono occupato del trading online. Altra strada provare a guadagnare.

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.