SARKOZY…C’EST PLUS FACILE!

Il conservatore Nicolas Sarkozy è il nuovo Presidente francese, battendo al ballottaggio la candidata socialista Ségolène Royal, per il 53% dei voti contro il 47% di quest’ultima…
Vittoria comunque prevista, visto che diversi analisti ritenevano che i voti del partito centrista di Beyrut sarebbero finiti a Sarkozy…Anche se in realtà i voti degli elettori di quest’ultimo si sono sostanzialmente divisi in modo paritario.


Del resto in un precedente post avevo già detto che Sarkozy mi era parso più convincente rispetto alla Royal e soprattutto più sicuro di sè, anche se quest’ultima ha ottenuto comunque un risultato lusinghiero di soli 7 punti in meno…
Ciò che invidio alla politica francese è proprio il fatto che si contendono le elezioni un candidato di destra e uno di sinistra, senza quella parolina davanti “centro” che fa si che chiunque vada al potere, finisce per diversificarsi poco dal suo rivale. Mi hanno fatto quasi pena i politici italiani di centro che hanno detto che in Francia il centro è risultato decisivo, quando poi i voti di Beyrut si sono suddivisi in modo paritario (nu ce provà!); mi hanno fatto ridere i politici italiani di destra (o almeno quelli che dovrebbero esserlo), che parlano con onore delle vittorie continue della destra francese, quando loro non ne condividono certo i modi di fare e di pensare, o almeno non più da anni; mi hanno imbarazzato i politici italiani di centro-sinistra che non hanno dato un parere unanime per la sconfitta della Royal, ciò a dimostrare le contraddizioni interne…
Comunque, solo il tempo ci dirà se la politica di quest’uomo (già Ministro degli interni durante il Governo Chirac), visto come forte e temibile dai più, riesca a rimettere in piedi una Francia timorosa del proprio futuro, con problemi quali l’alta percentuale di disoccupazione che è almeno all’8,3%, il calo della qualità della vita, la precarietà del lavoro, il declino industriale, l’immigrazione clandestina…I problemi che abbiamo anche qui in Italia insomma, ma che forse i francesi sono più bravi a nascondere…

/ 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “SARKOZY…C’EST PLUS FACILE!”

  1. mah, anche stavolta ha vinto il macho…vedremo se sarà in grado di mantenersi il posto all'eliseo…..l'europa mi sembra allo sbando, con gente come questa.

  2. Personalmente non mi piace il suo modo di fare, specialmente le sue idee in campo di diritto di sciopero. Comunque non mi esprimo più di tanto: il tempo ci svelerà cosa sa fare questo tizio. Una cosa però ho apprezzato: 1) ha difeso, almeno formalmente, le unioni di fatto 2) con la rivale si sono augurati buona fortuna, non come succede qui in Italia

  3. Comicomix: Finche non si faranno fuori i baroni alla La Russa ecc.. la destra italiana rimarra sempre avvitata su se stessa.. Fini ci prova ma il resto della banda non segue, inoltre nell'ultimo periodo la destra italiana manca un po' di idee…P.S: Non che a sinistra stiano meglio, anzi…

  4. L'unica certezza è che il centrodestra italiano ha uomini mediamente di spessore più modesto a quelli del centrodestra francese..Sul resto, lo vedremo all'opera…Un sorriso spettatoreMister X di Comicomix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice