In Sardegna c’è il borgo con più centenari al Mondo: il segreto

In Sardegna c’è il borgo con più centenari al Mondo: il segreto

Perdasdefogu dove si trova

La Sardegna fa di nuovo parlare di sé. E non per il suo meraviglioso mare, i prodotti gastronomici o il servaggio militare agli americani. Bensì, per un nuovo guinness dei primati legato ai centenari.

Si tratta di Perdasdefogu, che come riporta Wikipedia, è un comune italiano di 1.740 abitanti situato nella provincia di Nuoro. Famoso soprattutto perché ivi risiede il Poligono Sperimentale e di Addestramento Interforze del Salto di Quirra.

Il borgo della Sardegna con più centenari

Come riporta Il Primato Nazionale, il recordo riguarda il fatto che Perdasdefogu vanti ben 8 centenari. Praticamente un cittadino centenario ogni 222 abitanti. Gli otto centenari sono:

  • Antonio e Maria, rispettivamente di 104 e 102 anni
  • Vittorio Spanu e i compaesani Bonino Lai di 103 anni
  • Giovannina Mameli e Concetta Melis di 101 anni
  • Vittorio Lai di anni 100

Altra notizia straordinaria, è che di tutti questi solo uno vive in una casa di riposo. Mentre gli altri vivono ancora in famiglia.

L’ultimo guinness dei primati è stato giusto dieci anni fa, quando la famiglia Melis, quella delle sopracitate Concetta e Giovannina, ebbe il titolo di “famiglia più longeva al mondo“. Tenuto per 2 anni, fino a quando cioè i fratelli Melis raggiunsero assieme gli 837 anni complessivi.

Il guinness fu infatti interrotto quando la loro sorella, Consolata, morì nel 2015 a 108 anni. Dopo aver messo al mondo 14 figli, che sperano di emulare la madre. La loro storia fu riportata perfino dal New York Times e fu anche girato un film dal nipote Matteo.

Centenari in Sardegna: il motivo

Tutti, ovviamente, vorrebbero sapere quale sia il loro segreto. Si può ipotizzare la terra semi-incontaminata (potrebbe esserlo totalmente, ma ormai tali sono rimasti pochi angoli ristretti del Globo) e l’alimentazione sana. Composta di acquavite filu e ferru, trecce di budella, porceddu e il formaggio Casu Marzu. Per la cronaca, boicottato dall’Unione europea.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: [email protected] Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice