Caro bollette: cosa promettono di fare i partiti se vanno al governo?

Caro bollette: cosa promettono di fare i partiti se vanno al governo?

Quali sono i programmi dei partiti riguardo il caro bollette? Uno dei temi principali di questa campagna elettorale estiva è la risoluzione del caro bollette energetiche. Quello che sta affossando famiglie e imprese.

Complice una scellerata guerra a Putin dal quale dipendiamo enormemente per il gas ma anche per altre materie prime. La quale sta mettendo in ginocchio anche l’economia del locomotore d’Europa: la Germania.

L’indipendenza energetica è un fatto giusto, ma va acquisita gradualmente e non da un giorno all’altro. Perché alla fine a pagare sono sempre i soliti. Anche perché stiamo chiedendo gas a paesi non certo migliori della Russia sul piano democratico, anzi. E il cui gas è pure qualitativamente peggiore. E, dulcis in fundo, non offrono garanzie di rifornimento future.

Basta dire che il Prezzo Unico Nazionale (PUN) – praticamente il valore che indica le offerte del mercato libero dell’energia elettrica – è aumentato del 63% da Giugno a Luglio. Mentre per la fine di Agosto si attende un ulteriore 25%.

Tradotto in soldoni: le offerte luce potrebbero passare da 0,271310 €/kWh per la bolletta di Luglio a 0,55 €/kWh per la bolletta di Settembre.

Ed ancora, anche il PSV (Punto di Scambio Virtuale), prezzo su cui si basa il mercato del gas, ha avuto un incremento importante negli ultimi mesi. Passando dai 0,9506 €/Smc di Maggio 2022 agli 1,829594 €/Smc di Luglio 2022.

Bene, alla luce di tutto ciò e delle enormi preoccupazioni per il prossimo inverno, cosa promettono di fare i partiti una volta andati al governo per il caro bollette? Scopriamolo di seguito.

Caro bollette: i programmi elettorali contro gli aumenti

Il sito specializzato Pronto Bolletta ha analizzato i programmi dei vari partiti. Con una premessa: fino ad ieri, eccetto la Meloni e Fratelli d’Italia, governavano tutti insieme.

Programma contro aumenti bollette del Centrosinistra: Partito democratico, Liberi Uguali e Verdi, ecc.

Il Partito Democratico, che corre insieme a Verdi e Liberi Uguali, punta sui seguenti 5 punti principali:

  1. Costruzione di rigassificatori per importare gas a breve termine da altri paesi
  2. Investimenti sulle fonti rinnovabili
  3. Investimenti sull’infrastruttura per auto elettriche sul territorio italiano
  4. Fondo Anti NIMBY (Not In My BackYard) per compensare coloro che vengono colpiti dai grandi progetti strutturali (soprattutto energetici)
  5. Contratto sociale a favore delle famiglie

Programma contro aumenti bollette del CentroDestra: Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia, ecc.

Il Centrodestra, che dovrebbe vincere facile le prossime elezioni (ma occorre vedere se ordini dall’alto o litigi immediati non facciano saltare subito il banco) basa il proprio programma su:

  1. taglio delle tasse per imprenditori e cittadini
  2. estendere i prodotti esenti da IVA, includendo l’energia
  3. assicurare un Price Cap in tutta Europa per assicurare prezzi massimi dell’energia
  4. Riattivare/Realizzare pozzi di gas nelle acque e sul suolo italiano
  5. Aumento della produzione del rinnovabile
  6. Ritornare all’energia nucleare

Programma contro aumenti bollette del Movimento 5 Stelle

Il Movimento 5 Stelle che correrà da solo – ma abbiamo visto come Conte sia molto malleabile nelle alleanze, quindi non si esclude un ritorno col Pd a posteriori – punta:

  1. ad aumentare la produzione di energia rinnovabile sul suolo italiano
  2. ridurre la dipendenza energetica del paese
  3. attuare la transizione energetica
  4. revisione del meccanismo dei prezzi dell’energia, attualmente legati al mercato di Amsterdam
  5. continuare la battaglia agli extraprofitti sui fornitori, che hanno realizzato cospicui profitti

Programma contro aumenti bollette del Terzo Polo: Italia Viva e Azione

Chiudiamo con Renzi e Calenda, che appaiono un po’ come i Grattachecca e Fichetto della politica italiana. Fino a ieri a dirsene di ogni e ora insieme per la sopravvivenza:

  1. un ritorno al nucleare come progetto a lungo termine
  2. maggiori investimenti su rinnovabili
  3. costruzione di rigassificatori come soluzione a breve termine

Sondaggio

Quale programma contro il caro bollette ti convince di più?
  • Italia Sovrane e Popolare* 50%, 1 voto
    1 voto 50%
    1 voto - 50% sul totale dei voti
  • Nessuno 50%, 1 voto
    1 voto 50%
    1 voto - 50% sul totale dei voti
  • Centrosinistra 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% sul totale dei voti
  • Centrodestra 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% sul totale dei voti
  • Movimento cinque stelle 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% sul totale dei voti
  • Terzo Polo 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% sul totale dei voti
  • Non so / Non li ho capiti 0%, 0 voti
    0 voti
    0 voti - 0% sul totale dei voti
Voti totali
31 Agosto 2022 - 25 Settembre 2022
Il sondaggio è chiuso

Ricevi news senza censure su Telegram

banner-TELEGRAM
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice