Pippo Franco si candida a Roma: conferma che la capitale è una barzelletta

pippo franco candidato a roma

Alla veneranda età di 80 anni, Pippo Franco ci riprova. Il cabarettista, presentatore e attore si candida come consigliere comunale alle prossime elezioni di Roma e si dice pure pronto come Assessore alla cultura.

Probabilmente, però, l’elenco non si fermerà qui. Del resto, a Roma, come a Napoli, è più semplice chiedere chi non si candida che chi si candida. Dato che le elezioni sono una occasione per molti di buttarsi in politica, talvolta come prestanomi di altri, talvolta semplicemente per bloccare le liste ed evitare spiacevoli candidature.

Ma vediamo Pippo Franco con chi si candida e i precedenti.

Pippo Franco con chi si candida

Come riporta Il Primato Nazionale, Pippo Franco correrà con il candidato di centro-destra Enrico Michetti. Queste le sue motivazioni:

Voglio rilanciare la cultura di Roma (…) Beh certamente il mio indirizzo è quello, un indirizzo artistico, sono stato anche pittore e ho fatto il liceo artistico. Come assessore posso pure essere d’aiuto (…) Mi ha convinto la proposta di Michetti

Pippo Franco in politica precedenti

pippo franco candidato a roma
Immagine di SinixLab da Wikimedia Commons

Già nel 2006, Pippo Franco si è candidato con il Centro destra per il Senato nella lista della Democrazia Cristiana per le Autonomie come capolista nella circoscrizione Lazio. La lista ebbe pure il sostegno di una personalità come Giulio Andreotti, ma ottenne nel Lazio solo lo 0,7%. Dunque, per l’ex mattatore de Il Bagaglino, non arrivò l’elezione.

Ci riprova nel 2013, ma ottenne 205 voti alle primarie interne di Fratelli d’Italia. Dunque sempre nel campo del centro-destra, cosa rara nel mondo dello spettacolo dove molti si schierano a sinistra. Soprattutto per un fatto di necessità, dato che quella parte politica ha monopolizzato la cultura in Italia fin dal dopoguerra.

In fondo, l’elezione del simpatico Pippo Franco è in linea col fatto che la capitale d’Italia sia diventata una barzelletta. Specchio fedele di tutto il Paese.

Vip candidati a Roma

vip candidati a roma
Foto dall’archivio

Pippo Franco si aggiunge così ad una già discreta folta di Vip che si sono candidati alle prossime elezioni comunali di Roma. Quali: Nadia Bengala, ex Miss Italia ed ex valletta di Ok il prezzo è giusto; il difensore centrale della Roma (1980-1987) Ubaldo Righetti e un altro calciatore giallorosso dal 1984 al 1987: il centrocampista Antonio Di Carlo.

I due sono stati dunque compagni di squadra per 3 anni ed insieme hanno vinto una Coppa Italia. Ma correranno per due fazioni diverse: il primo con Gualtieri per il centro-sinistra, il secondo con Michetti per il centro-destra.

Una risposta a “Pippo Franco si candida a Roma: conferma che la capitale è una barzelletta”

  1. Qualcuno dei lettori ha assistito a una intervista fatta a Pippo Franco e Enzo Braschi nel 1999 sulle profezie dei Maia? Io sì e il loro atteggiamento mi ha infastidito parecchio. Ho cercato su internet questa intervista ma sembra sparita nel nulla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice