Per poter viaggiare ci vorrà il Passaporto vaccinale: come funziona e come richiederlo

La tanto temuta, dai viaggiatori, notizia è arrivata. Per viaggiare ci vorrà un Passaporto vaccinale, il cui nome è Digital Green Pass. Temuto soprattutto da chi non aveva intenzione di vaccinarsi obbligatoriamente.

Tuttavia, era nell’aria il fatto che, sebbene il vaccino non fosse stato obbligatorio, alla fine in modo indiretto lo avrebbero reso tale. In che modo? Negandoci di andare in giro senza di esso (andare al cinema, in un pub, ad un concerto, prendere un mezzo pubblico, ecc.).

In questi giorni è arrivato il via libera da parte dell’Unione europea e dovrebbe entrare in vigore il prossimo 17 marzo e si garantisce la totale privacy per chi lo richiederà. Fermo restando che bisognerà anche vedere come procederà la campagna vaccinale in Italia, in Europa e nel resto del Mondo. E se i vaccini funzionano davvero.

Vediamo come funziona il passaporto vaccinale e come richiederlo. E la compagnia aerea che non lo richiederà.

Passaporto vaccinale come funziona

passaporto vaccinale come funziona

Come funziona il passaporto vaccinale? Come riporta SiViaggia, il “Digital Green Pass” avrà il compito di fornire una prova che la persona in suo possesso si sia davvero vaccinata. Nonché i risultati dei test effettuati (in pratica i tamponi) per coloro i quali ancora non si sono potuti ancora vaccinare ed eventuali informazioni sulla guarigione dal coronavirus per chi lo ha già avuto.

Lo scopo è proprio quello di non discriminare chi ha effettuato la vaccinazione e chi no, dando la chance di viaggiare anche a coloro che sono comunque risultati negativi al tampone o sono guariti da esso. Almeno per i primi tempi, fino a quando la vaccinazione non sarà a regime.

Sul proprio profilo Twitter, il presidente della commissione europea, Ursula von der Leyen, ci ha tenuto a precisare che il passaporto vaccinale “rispetterà la protezione dei dati, la sicurezza e la privacy”. Aggiungendo che lo scopo è quello di “consentire gradualmente ai cittadini di muoversi in sicurezza nell’Ue o all’estero, per lavoro o per turismo“.

Dove richiedere passaporto vaccinale

Non è ancora chiaro come richiedere il passaporto vaccinale. Probabilmente sarà compito delle Asl, più difficile che se ne occupi la Polizia come quello ordinario.

Ryanair non richiede passaporto vaccinale

aumenti aerei

Intanto la compagnia irlandese Ryanair, che si contraddistingue sempre per le sue iniziative originali, ha già fatto sapere che non richiederà un passaporto vaccinale per gli itinerari a corto raggio. Ma non solo.

Come riporta sempre SiViaggia, che cita il giornale spagnolo Preferente, Ryanair prevede che le misure di quarantena vadano eliminate nel momento in cui i vaccini sono disponibili in quantità sufficienti a proteggere le persone ad alto rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice