Crea sito

OTTANTOTTO ANNI FA NASCEVA MARILYN MONROE: UN FILM CE LA FA CONOSCERE MEGLIO

TRATTASI DI “MARILYN”, DIRETTO DA SIMON CURTIS. PARLA DEL SUO VIAGGIO IN INGHILTERRA PER GIRARE “IL PRINCIPE E LA BALLERINA”. MOSTRA IL SUO LATO FRAGILE E INSICURO
Il primo giugno del 1926 nasceva a Los Angeles Norma Jeane Mortenson, in arte Marilyn Monroe. Icona cinematografica immortale di sensualità e bellezza. Dopo un’infanzia difficile, la Monroe cominciò a lavorare come modella, prima di firmare il suo primo contratto cinematografico nel 1946; dopo alcune parti minori, film come Giungla d’asfalto e Eva contro Eva che furono i suoi primi successi di pubblico. Morì il 5 agosto 1962 a Brentwood per un’overdose di barbiturici. Drammatica conclusione di un periodo per la star di profonda depressione e fragilità. Questa tragica morte restituì al Mondo la sua vera immagine, quella privata, nascosta dalle luci della ribalta. A raccontarcela però ci pensa un film dell’esordiente Simon Curtis, “Marilyn”.

IL FILM – Simon Curtis riprende un frammento della vita di Marilyn, ossia quando si reca in Gran Bretagna per girare “Il Principe e la ballerina”, di Laurence Olivier, aiutandosi con il testo autobiografico di Colin Clark “Il Principe, la ballerina e io”, proprio perché quest’ultimo aveva conosciuto il “Dark side of the Moon”. Una luna di cristallo frammentatasi in mille pezzi ma che lui aveva aiutato a ricomporsi; quanto meno per concludere le scene del film, visto che qualche anno dopo si disintegrerà definitivamente.
Una stella cadente il cui breve passaggio nessuno ha mai più dimenticato. “Una piccola stella senza cielo” retta da “soltanto un filo”, che nessuno è riuscito ad evitare che si spezzasse.

Per la trama del film e una delle scene più belle rimando al post MARILYN, IL FILM SUL LATO FRAGILE E INSICURO DELLA MONROE

0 Risposte a “OTTANTOTTO ANNI FA NASCEVA MARILYN MONROE: UN FILM CE LA FA CONOSCERE MEGLIO”

  1. Era una bellissima donna. Però, fingeva di essere un pò oca, oppure lo era veramente. Di certo, la sua infanzia non l' ha aiutata, come neppure gli uomini. Era affamata d' amore ma si sa che gli uomini cercano solo il sesso. Ciao Marilyn, finalmente sei in pace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.