Scoperto un quinto Oceano: dove si trova

Scoperto un quinto Oceano: dove si trova

Esiste un quinto Oceano. Già, perché la Natura non finisce mai di sorprenderci e continua a riservare sempre nuove sorprese. Anche se sono trascorsi secoli dalle prime vere esplorazioni.

C’è chi dice che sia piatta, così come mette pure in dubbio l’esistenza dell’Australia, come i Terrapiattisti. O chi ritiene che dentro sia vuota, come i Terracavisti.

A darne notizia è la National Geographic Society, per bocca del geografo Alex Tait. Sebbene a darne qualche ragguaglio in più sia stato lo scienziato marino Seth Sykora-Bodie.

Un oceano, per essere classificato tale, ha bisogno di avere proprie peculiarità. Come accade per i mari. E fino ad oggi ne conoscevamo 4: Atlantico, Pacifico, Artico e Indiano.

Vediamo dove si trova il quinto oceano e quali caratteristiche ha.

Hai fretta? Leggi direttamente ciò che ti interessa:

Qual è il quinto Oceano

oceano antartico

Come riporta Libero, a riportare la notizia è stato il New York Post: le acque intorno all’Antartide saranno ora conosciute come l’Oceano Antartico.

Come ha riferito Tait:

L’abbiamo sempre etichettato, ma l’abbiamo etichettato in modo leggermente diverso (rispetto ad altri oceani). Questo cambiamento sta facendo l’ultimo passo e vogliamo riconoscerlo per via della sua diversità ecologica

I cartografi del National Geographic hanno elencato quattro oceani sulla Terra da quando la società ha iniziato a creare mappe nel 1915: Atlantico, Pacifico, Indiano e Artico.

Negli ultimi anni, gli scienziati si sono concentrati sulla natura delle acque antartiche, in gran parte a causa delle correnti uniche che vi scorrono, note come Corrente Circumpolare Antartica.

Perché Antartico è un Oceano

National Geographic è arrivato alla conclusione che la corrente rende le acque più fredde e leggermente meno salate, il che aiuta a immagazzinare il carbonio in profondità nell’oceano e ha un impatto critico sul clima della Terra.

E mentre ci apprestiamo ad esplorare Marte, a conoscere meglio lo Spazio (tanto che è nato il business della Space Economy) o a tornare (o andare per la prima volta) sulla Luna, la Terra ci svela ancora nuove cose su di sé.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice