Selfie? E’ già roba vecchia: arriva il bothie, nuovo modo di fare le foto: in cosa consiste

Nokia 8, il grande ritorno di Nokia. Il marchio Nokia rievoca un colosso della telefonia, garanzia di qualità ed affidabilità, specie nella prima metà degli anni 2000. Batteria interminabile, resistenza e compattezza dei materiali, facilità di utilizzo. Poi arrivarono gli smartphone e Nokia non ha saputo adeguarsi. Finendo inghiottita nelle fauci sempre affamate di Microsoft, che ha tentato di sfruttarne l’esperienza sul campo lanciando la serie Lumia facendo perfino sparire il nome del colosso finlandese. Una fine indegna insomma, sebbene il matrimonio tra Nokia e Microsoft è terminato nel 2015, con Nokia che torna col proprio nome a produrre telefoni. Sperando così di recuperare il tempo perduto, anche se nel frattempo il Mondo della telefonia è cambiato. Non ci sono più Siemens, Eriksson, Motorola, Alcatel, a contendersi il mercato. Bensì, un’americana, Apple, col suo iPhone. E le asiatiche: le coreane Samsung e Lg e la cinese Huawei.

Ma Nokia non si perde d’animo e punta ad insediarsi tra iPhone 8 e S8. Con un suo 8: il Nokia 8. Tra le varie novità introdotte dal telefono c’è un nuovo modo di fare foto: il bothie, che manda in soffitta il selfie. Ecco di cosa si tratta.

Cos’è il bothie di Nokia 8

nokia 8 bothieCome riporta Il Corriere della sera, la prima chicca del nuovo Nokia 8 è il bothie. La chicca è che fondono le immagini di entrambe le fotocamere, l’anteriore e la posteriore: il termine bothie che deriva da «both», entrambe, nasce proprio da lì. Ma come funziona il bothie? Il Nokia 8 ha ben tre fotocamere, una anteriore e due posteriori, tutte con sensore da 13 megapixel e luminose ottiche con apertura f/2.0 realizzate in collaborazione con Zeiss, che già da sola è garanzia di qualità. A bordo c’è anche la Image Fusion Technology, tecnologia che consente di unire più fotogrammi per avere un contrasto migliore mentre il bothie sarà anche video. L’idea è che potremo riprenderci mentre mostriamo anche ciò che succede davanti a noi e mandare tutto in diretta su Facebook o Youtube.

Nokia 8, non solo bothie

nokia 8 fotoDotato di display da 5,3 pollici con risoluzione 2560×1440 pixel, il Nokia 8 è un Android 7.1.1 che punta anche sull’estetica, una caratteristica imprescindibile per un’ammiraglia. Il retro del guscio unibody è specchiato e leggermente bombato, con soli 4,6mm di spessore alle estremità e 7,3mm nella parte centrale, mentre all’interno spicca soprattutto il processore Snapdragon 835 di Qualcomm, una belva pronta a soddisfare ogni nostra richiesta. Merita di essere citato anche il compartimento sonoro: il Nokia OZO Audio mette a disposizione tre microfoni e un algoritmo dedicato per un audio a 360 gradi che renderà più coinvolgenti i filmati Bothie simulando le situazioni di ripresa.

Le altre caratteristiche tecniche parlano di 4GB di RAM, 64GB di memoria interna espandibili fino a 256GB tramite MicroSd, mentre le dimensioni sono di 151,5×73,7×7,9mm per 160 grammi di peso. Interessante la presenza del sistema di raffreddamento in rame con schermatura in grafite che garantisce una perfetta dissipazione del calore anche grazie al chip Qualcomm pensato proprio per mantenere fresco il telefono.

Prezzo del Nokia 8

E veniamo così all’altro fiore all’occhiello del Nokia 8, il prezzo. Il Nokia 8 è uscito a settembre a 599 euro, una cifra molto interessante. E un ottimo rapporto qualità-prezzo. Certo, il grande assente rimane però Snake. Il celebre gioco era stato rilanciato sul 3310 ma non tornerà sui nostri schermi. Non per ora almeno.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. Per collaborazioni, banner, segnalazioni o richieste: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice