Crea sito

Napoli, buone notizie per tifosi che riguardano la società

Il campionato di Serie A è in pausa per la Nazionale. Che giocherà stasera contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo. In questa nuova buffonata inutile chiamata Nations League, la quale, in pratica, ha sostituito le vecchie amichevoli. La svolta che si auspicava con Roberto Mancini per ora non si vede. Ma non è solo un fatto di CT. Il problema principale è che i calciatori quando sono convocati quasi hanno una “mazzata in fronte”, per dirla in napoletano. Preoccupati come sono per gli impegni coi club. Giocano in maniera svogliata, senza amalgama.

Riguardo alla Serie A, la classifica vede come al solito la Juventus saldamente al comando con sei punti di vantaggio sul Napoli. Con 26 gol fatti e 8 subiti e 34 punti. Segue il Napoli a 28 punti, 13 gol fatti e altrettanti subiti. Confermandosi ancora una volta l’anti-Juve. A dispetto dei pronostici che ogni anno si basano sul carente calciomercato dei partenopei.

Chiude il podio l’Inter, a 25 punti. Ventidue reti fatte e 10 subite. Era la miglior difesa prima del tonfo contro l’Atalanta ante-sosta. Una battuta d’arresto dopo una serie di risultati utili.

Tornando al Napoli, però, in questi giorni è arrivata una buona notizia che riguarda la società. Che farà sicuramente felici i tifosi.

Napoli, De Laurentiis 11mo nella classifica Top Manager Reputation

aurelio de laurentiis foto

Come ogni anno, anche nel corso del 2018 l’Osservatorio permanente Top 100 Manager analizza mensilmente l’andamento della Web Reputation delle figure apicali delle più importanti aziende del panorama nazionale. Nasce nel 2013 in partnership con Affari e Finanza di Repubblica che ne presenta mensilmente i risultati. Nel 2017 l’analisi viene estesa a più settori per offrire un quadro più approfondito dello scenario economico italiano.

Topmanagers.it presenta i 100 migliori manager sul web con i risultati e gli approfondimenti dell’osservatorio permanente. Per ciascun TOP Manager in classifica sarà presente un breve profilo e un indicatore reputazionale, aggiornato mensilmente.

Orbene, all’11mo posto ci troviamo il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis con 53 punti (più precisamente 52,95). Certo, in calo rispetto al mese precedente, quando si attestava a 55,87 punti, ma sopra ben 4 posizioni rispetto al Presidente della Juventus Andrea Agnelli. Fermo a 51,21 punti e anch’egli in calo rispetto al mese precedente, quando vantava 52.67 punti.

Ma ad essere calato è tutto il settore Sport, passato dai 54.3 punti di settembre a 44.5 di ottobre.

Dunque, almeno per quanto concerne i vertici societari, il Napoli gode una maggiore reputazione rispetto a quelli della Juventus. Del resto, i risultati sono sotto gli occhi di tutti: con la gestione De Laurentiis, il Napoli è passato dalla Serie C all’Europa league nel giro di 5 anni (2004-2009). E dal 2012 si conferma quasi ogni anno come l’unica anti-Juventus. I Bilanci sono sempre in attivo e diversi i giocatori semi-sconosciuti rivelatisi campioni. Certo, manca il solito salto di qualità per competere alla pari coi bianconeri. Ed è quello che i tifosi si aspettano ormai da tempo. E forse Ancelotti è l’uomo giusto per questo scopo.

Altra soddisfazione per i tifosi del Napoli, il fatto che De Laurentiis sia molto più in alto rispetto ad altri manager. Come Pallotta, solo 77mo con 39,44 punti. O Preziosi, 94mo 34,36 punti.

Aurelio De Laurentiis chi è

de laurentiis moglie

Lo stesso portale descrive in breve chi sia Aurelio De Laurentiis. Nasce a Roma nel 1949. Figlio di Luigi e nipote di Dino De Laurentiis, entrambi storici produttori cinematografici. Dal 1993 al 2003 è stato Presidente della Federazione Mondiale dei Produttori. Dal 1997 è azionista e Consigliere di amministrazione di Cinecittà Studios nonché Consigliere di amministrazione di Cinecittà Entertainment, di cui è divenuto azionista nel corso del 2007. È inoltre membro della Giunta di Confindustria. Nel 2004 Aurelio De Laurentiis è diventato presidente del SSC Napoli. Nel 2018, invece si aggiudica il titolo di Presidente della squadra di calcio del Bari.

Sposato con Jacqueline Baudit, ha tre figli: Luigi (produttore anche lui assieme al padre), Valentina ed Edoardo (team manager del Napoli).

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.