Mini naja volontaria: come funziona nuovo servizio militare

Mini naja volontaria: come funziona nuovo servizio militare

Come funziona la Mini naja volontaria? Il centro-destra sta seriamente pensando di riproporre il servizio militare per i giovani, soppresso una ventina di anni fa proprio dal Governo Berlusconi II. Sebbene l’iter parlamentare fosse già stato avviato dal precedente Governo D’Alema di centro-sinistra.

Già Matteo Salvini in questi anni ha più volte rilanciato questa proposta, tanto che in questo articolo abbiamo cercato di capire se lui lo avesse fatto o meno (d’altronde, l’Italia è piena di “armiamoci e partite“).

L’Ultima formula, sarebbe però su base volontaria e anche molto breve, di soli 40 giorni. Vediamo come funziona la Mini naja volontaria.

Hai fretta? Leggi direttamente ciò che ti interessa:

Mini naja volontaria come funziona

Come riporta Huffington Post, la Mini Naja volontaria è stata ideata da Ignazio La Russa, attuale Presidente del senato ma già Ministro della Difesa.

Attualmente si sa ancora poco, ma in occasione del raduno dedicato agli alpini caduti nelle guerre, tenutosi stamane a Milano (a proposito, sai perché il corpo degli alpini sia nato a Napoli?), La Russa ha fatto trapelare qualcosa.

Si tratterà di un disegno di legge che sarà portato alla discussione parlamentare da un gruppo di senatori, non potendolo fare lui per il ruolo che riveste. Vorrebbe portare a 40 giorni quella che è conosciuta come mini naja volontaria. Per incentivare i giovani a farlo, in cambio gli si daranno punti per la maturità o per la laurea per chi è avanti negli studi. Nonché un punteggio aggiuntivo per i concorsi pubblici.

Vedremo se la Mini naja volontaria vedrà la duce, ops, la luce. Come già detto in un articolo prima linkato, sarebbe forse più opportuno dare ai giovani altre forme di partecipazione e responsabilizzazione sociale. Come un tot di ore di volontariato, per esempio, anziché fargli impugnare delle baionette per combattere delle guerre sempre più cybernetiche.

Forse siamo di fronte alle solite operazioni di faccetta, ops, facciata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. Per collaborazioni, banner, guest post, segnalazioni o richieste: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice