Crea sito

Meteo ottobre come sarà? Ci attende un mese invernale e instabile

Data ultima modifica: 30 Settembre 2020

Come sarà il meteo a ottobre? Passata l’estate, alquanto generosa dal punto di vista meterologico, dato che, specie al sud, ha regalato giornale calde e soleggiate fino fino a fine settembre, ora ci si chiede come sarà l’autunno.

Se la fine di settembre ha già comportato bombe d’acqua, trombe d’aria e abbassamento repentino di temperature anche al Sud, ottobre sarà alquanto invernale. Nonché pazzarello, con bruschi cambi di temperatura.

Certo, non mancano le solite differenze che caratterizzano il nostro Paese su tutti i fronti. E anche per quanto riguarda il meteo di ottobre, si confermeranno.

Vediamo dunque come sarà il meteo ad [sta_anchor id=”meteo”]ottobre[/sta_anchor].

Meteo ottobre come sarà

ottobre meteo

Meteogiornale ha analizzato le varie previsioni e tutte sembrano dire la stessa cosa: sarà un ottobre più freddo del solito, ma anche con escursioni termiche evidenti al Sud. E abbondanti piogge.

Centro Meteo prevede nelle prime due settimane (il tempo massimo delle previsioni) una massiccia aria fredda proveniente dalla Groenlandia. Ciò significherà temperature sotto la media stagionale. Più vicine alla prima decade di novembre.

Ciò però sarà più evidente per le regioni settentrionali, parte di quelli tirreniche e la Sardegna.

Il Sud Italia e la Sicilia potrebbero invece essere investiti a più riprese da massicce incursioni di aria calda proveniente dal Nord Africa. E ciò comporterà sbalzi di temperature evidenti, portandola fino a 30 gradi in Sicilia. Ma anche frequenti piogge intervallate da brevi periodi soleggiati.

Tornando al Nord, potrebbe esserci tanta neve sulle Alpi, e forse anche nell’Appennino. Il che, comunque, non è una straordinaria novità che potrebbe allarmare i fan di Greta Thunberg. Spesso negli ultimi cinquantìanni, già la fine di settembre è interessata da fitte nevicate in queste zone.

Pure l’Aeronautica Militare Italiana parla per le prime due settimane di temperature complessivamente sotto la media.

Questo trovarsi a metà tra il freddo del Nord e il caldo africano, potrà comportare eventi piovosi molto intensi.

Le previsioni del Centro Meteo americano, che arrivano fino a 45 giorni, pure confermano che avremo temperature sotto media su parti d’Italia.

Pare che quando l’autunno è più freddo e segna un anticipo dell’inverno, poi l’inverno vero e proprio sia più mite. Ma ci penseremo a tempo debito.

In linea di massima, comunque, è preferibile valutare le previsioni giorno per giorno. Ricordando che essere hanno una discreta affidabilità fino a 5 giorni. La quale poi tende a calare gradualmente più ci si protrae nel tempo.

Di fatti, ormai i siti e le app di previsioni non si spingono oltre i 10-15 giorni. Anche per evitare di creare allarmismi tra chi deve prenotare le vacanze e rischia di rinunciarvi dinanzi a previsioni sfavorevoli che poi si verificano fallaci. Con conseguenti danni agli operatori del turismo, in questo periodo già alle prese con la drammatica crisi del loro settore comportata dal Covid-19.

Luca Scialò

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.