L’Estate più fredda degli ultimi vent’anni: se anche il Corriere lo ammette

L’Estate più fredda degli ultimi vent’anni: se anche il Corriere lo ammette

Di tanto in tanto la storytelling si inceppa e gli stessi media di regime finiscono per contraddirsi. Come accaduto sul Corriere della sera.

Il meteo è ormai diventato un argomento costante di tutti i giorni sui giornali Mainstream, che ci ripetono di continuo, a mo’ di Troisi col mitico “Ricordati che devi morire“, che le temperature stanno aumentando e che ogni Estate (o inverno) sia la più calda di sempre.

Certo, di tanto in tanto la storytelling si inceppa e gli stessi media di regime finiscono per contraddirsi. Come accaduto sul Corriere della sera, che titolava qualche giorno fa “Da vent’anni mai un’estate così fredda“.

Estate del 2024 più fredda dal 2004

Come riporta Il Primato Nazionale, sul Corriere della sera c’è scritto:

era dal 2004, quando il solleone si presentò per meno di 25 giorni, che l’estate non si mostrava così fredda e anomala

Già ad aprile era accaduto che per molti giornaloni era stato “l’aprile più caldo di sempre”, in evidente contrasto con le temperature e le giornate di sole registrate quotidianamente. Ci stiamo accorgendo un po’ tutti che l’inverno sta cambiando, con un gennaio e febbraio moderatamente freddi, quasi da inizio primavera, mentre il freddo sembra esserci più a marzo e perfino aprile.

Fanpage a fine maggio è stato tra i primi ad ammettere che l’estate in arrivo sarebbe stata la “meno calda”.

Probabilmente anche il Meteo è diventata un’arma di distrazione di massa, oltre ad essere uno spauracchio da muovere in favore della vendita delle auto elettriche e degli impianti fotovoltaici.

Ricevi le news su Telegram iscrivendoti al canale dal bottone seguente:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Carlo Brigante

Mi definisco un "ribelle" del web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.