LA TV FA MALE AI BAMBINI, OGNI MEZZ’ORA NEL MONDO NE RESTA FERITO UNO

COLPA DELLE TV AL PLASMA APPESE AL MURO. A DIRLO Una ricerca americana pubblicata sulla rivista Pediatrics
E’ noto che troppa Tv fa male ai bambini sia dal punto di vista intellettivo che fisico. Da quest’ultimo però, non solo per le troppe ore passate seduti su una sedia o sul divano, bensì anche perché troppe volte le Tv al plasma appese al muro da supporti spesso non adeguati finiscono per cadergli addosso ferendoli o perfino uccidendoli.

UN AUTENTICO GENOCIDIO – Ogni mezz’ora un bambino nel mondo viene colpito da un televisore che si stacca dal proprio supporto e cade, ferendolo. Negli USA, fra il 1990 e il 2011, 215 bambini sono morti in queste modo.
Le tv cadono perchè sono montate male o troppo in alto: i modelli ultrapiatti, leggerissimi, anche quando poggiano su un mobile si ribaltano più facilmente rispetto ai più pesanti televisori del passato.
Belli i tempi delle tv in bianco e nero, appoggiate in modo sicuro su un tavolo. Quanto alla sedentarietà però erano la stessa storia, giacché non occorreva cambiare canale visto che c’era una sola rete: Raiuno.

(Fonte: Funweek
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice