Green pass: creata Mappa (illegale) per trovare ristoranti, musei e palestre che non lo chiedono

Quali sono i ristoranti che non chiedono il Green pass? Dove trovare palestre che non chiedono il Green pass?

Il Green pass è diventato ufficiale dal 6 agosto scorso. Scatenando polemiche e dure reazioni da parte di cittadini e ristoratori che non ammettono queste restrizioni. Le quali, per ora riguardano i luoghi chiusi, ma da settembre anche mezzi di trasporto a lunga percorrenza e il personale scolastico.

Sulla dubbia utilità sanitaria del Green pass ho già parlato in questo articolo. Qui invece segnalo l’iniziativa di molti, clienti o proprietari di attività, che hanno deciso di fare squadra su Telegram per segnalare ristoranti, pizzerie, parrucchieri ed altre attività che non richiedono il Green pass.

Ecco la mappa per trovare pizzerie, ristoranti, palestre, bar, parrucchieri, ecc. che non chiedono il Green pass.

Ricordiamo comunque che la mappa è illegale, dato che il Green pass nei posti previsti è obbligatorio e che è creata dalle libere segnalazioni delle persone. Il presente articolo ha solo lo scopo di divulgare la notizia.

Dove trovare ristoranti e palestre che non chiedono il Green pass

Come riporta Open, stanno nascendo gruppi Telegram vicini alla rete Io Apro, seppur non riconosciuti dagli organizzatori, che stanno fornendo indicazioni su pizzerie, palestre, ristoranti, parrucchieri e qualsivoglia attività, che non richiede il Green pass.

Uno degli utenti ha raccolto tutte queste segnalazioni in una mappa. Ci sonooltre due mila luoghi registrati in tutta Italia. Perfino cinema, centri medici e cantine per la degustazione. Il file si chiama APERTI E LIBERI, ed è in continuo aggiornamento.

Tuttavia, trattandosi anche di libere segnalazioni, ci sono anche degli errori. Perché si può trattare anche di un sentito dire o di segnalazioni false. Anche perché si viene inseriti nella mappa anche a propria insaputa.

Dunque il consiglio è di telefonare prima l’attività per accertarsi che davvero non richieda il Green pass per fare entrare. Onde evitare spiacevoli sorprese.

Ricordiamo infine che il movimento IoApro ha preso le distanze da questa iniziativa, come spiega Umberto Carriera, leader del Movimento:

L’unico profilo Telegram che possediamo è quello che riporta il nome “Ioaproofficial” e mai abbiamo boicottato i ristoratori favorevoli al Green pass. Noi di IoApro chiediamo solo di poter lavorare, siamo contro il Green pass ma nessuno chiederà mai di lasciare recensioni negative a quei ristoranti che accettano il Green pass

Mappa locali, palestre e parrucchieri che non chiedono Green Pass

Ecco la Mappa con tutte le segnalazioni.

Compare una Mappa che può essere ingrandita sulla zona che ci interessa di più e vedremo le varie bandierine con l’icona della relativa attività.

Possiamo anche scegliere una città precisa, pigiando sulla lente di ingrandimento e digitando il nome della località che ci interessa. Vedremo apparire sia il nome dei locali che riportano la stessa denominazione della località sia in alto la dicitura “Sposta mappa in” e pigiare sul nome della città che ci interessa. La mappa si aprirà su quella singola città.

Locali a Milano che non chiedono il Green Pass

Basta recarsi sulla suddetta Mappa e digitare Milano nella barra che si apre cliccando sulla lente di ingrandimento posta in alto a sinistra.

Locali, palestre e musei a Roma che non chiedono il Green Pass

Seguire sempre la stessa procedura. Digitare “Roma” nella barra della ricerca che appare pigiando sulla lente di ingrandimento in alto a sinistra e cliccare su “Sposta mappa in” per visualizzare direttamente la città.

Locali, palestre e musei a Napoli che non chiedono il Green Pass

Anche per la città di Napoli seguire lo stesso procedimento. O cliccare qui per avere direttamente il risultato. Basta rimpicciolirla col pulsante “-” posto in basso sulla Mappa e spostarsi per vederla meglio.

Ricordiamo ancora una volta che la Mappa è illegale essendo il Green pass istituito per legge e anche passibile di errore in quanto si basa su libere segnalazioni da verificare.

Il blog si limita solo a riportare la notizia.

Locali che non chiedono Green pass – Domande frequenti

Quali sono i locali in Italia che non chiedono il Green Pass

Sono migliaia e si stanno organizzando su Telegram.

Dove trovare locali, parrucchieri, musei e palestre che non chiedono il Green Pass?

E’ stata creata una mappa, che puoi trovare qui.
La mappa non è comunque ufficiale e si consiglia di chiamare l’attività prima di recarsi per una conferma. Inoltre è formalmente illegale.

Dove trovare la mappa con attività che non richiedono Green Pass?

Puoi trovarla qui, ricordandoti che non è ufficiale ma si basa spesso sulle libere segnalazioni di utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice