Russofobia, colpiti anche i gatti: banditi dalle gare del FIFE

Russofobia, colpiti anche i gatti: banditi dalle gare del FIFE

Introduzione

In Europa è caccia al russo. Dalle Università che vietano corsi su autori classici russi (pur essendo straordinariamente all’avanguardia) o che espellono studenti russi, passando per il ban dai circuiti di pagamento o la confisca delle proprietà degli oligarchi, fino alla rimozione dalle competizione UEFA e FIFA di tutte le squadre russe.

Come se tutto il popolo, perfino chi non c’è più da tempo, avesse colpa delle scelte azzardate del proprio Presidente. Sebbene, qualcuno obietterà, dovrebbero loro disfarsene. Non risparmiando neanche i gatti.

A breve, probabilmente, sarà bandita da ogni comparsata televisiva pure Carmen Russo. Scherzi a parte, o forse no, torniamo ai poveri ed innocenti gatti russi e alla decisione del FIFE. Acronimo di Federazione Internazionale Felina.

Gatti russi espulsi da competizioni

Come riporta Sputnik, queste le ragioni del FIFE sul bando dei gatti russi:

Il consiglio di amministrazione della FIFe è scioccato e inorridito dal fatto che l’esercito della Federazione Russa abbia invaso la Repubblica ucraina e abbia iniziato una guerra. Molte persone innocenti sono morte, molte altre sono ferite e centinaia di migliaia di ucraini sono costretti a fuggire dalle loro case.

La Federazione Internazionale Felina (FIFe), nata a Parigi nel 1949, ha vietato così a tutti i gatti di proprietà russa di partecipare alle sue competizioni. I gatti allevati in Russia non potranno essere importati o registrati nel libro genealogico della FIFe, quale che sia il loro pedigree.

Le restrizioni contro i felini di proprietà russa sono prorogate almeno fino al 31 maggio, e potrebbe estendere la sanzione a seconda delle operazioni della Russia in Ucraina.

Gatti russi banditi, cos’è il FIFE

Quando la notizia dei gatti russi banditi ha iniziato a circolare, in molti credevano nella solita Fake news. Ma non è così. Il FIFe è un’organizzazione internazionale con sede a Parigi, Francia, composta da 41 membri provenienti da 39 paesi d’Europa, Sud America e Asia.

La FIFe è responsabile dell’organizzazione di oltre 700 eventi all’anno, in cui vengono mostrati oltre 200.000 gatti. Almeno stando a quanto asseriscono sul loro sito web.

Ricevi via mail le news sulla guerra in Ucraina che i Tg non riportano (controlla anche in Spam)

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice