Fiorello e Viva Rai2!: il mattatore che fa bene all’anima

Fiorello e Viva Rai2!: il mattatore che fa bene all’anima

Il 14,1% di share e 683.000 telespettatori. Roba che a Raidue, molto probabilmente, non si vedeva da molti anni (qui abbiamo parlato delle difficoltà della rete). Eppure sono i numeri che ha registrato un programma in onda in una fascia bassa di ascolti e a riuscirci non poteva che essere Rosario Tindaro Fiorello, per tutti Fiorello.

Lo showman siciliano sta proponendo sulla seconda rete della Rai un format partito quasi per gioco: quello di Edicola Fiore, ideato una decina di anni fa inizialmente per il web e poi approdato su SKY. Con il quale Fiorello, col solito taglio vivace e ironico, commenta le notizie del giorno.

Su Raidue Fiorello sta invece proponendo Viva Rai2!,dal titolo del programma radiofonico che ha condotto per anni prima su Radio Deejay e poi su Radio due. In realtà, il programma sarebbe dovuto andare in onda su Rai Uno col nome Viva Asiago 10! e andare in onda su Rai 1. Tuttavia, la programmazione ha scatenato un’autentica sommossa da parte della redazione del Tg1 , per cui è stato deviato sul secondo canale.

Dove vedere Viva Rai2! di Fiorello

Come spiega Wikipedia, il programma prevede 135 puntate, che andranno in onda tra le 7.15 e le 8.00 del mattino dal lunedì al venerdì. Inizialmente solo su RaiPlay (con il titolo di Aspettando Viva Rai 2!) e dal 5 dicembre anche su Rai 2. Inoltre, tutte le puntate potranno essere ascoltate anche su RaiPlay Sound e Rai Radio Tutta Italiana, mentre il sabato e la domenica su Rai Radio 2 verrà trasmesso il meglio della settimana.

Inoltre, è possibile guardarle comodamente su Rai Play a questo link in streaming quando si vuole. In effetti, la visione o l’ascolto sono altamente consigliati, poiché il programma mette di buon umore, perché non proprio in diretta al mattino per iniziare meglio la giornata. Oppure, in streaming alla sera per sdrammatizzare una giornata magari pesante.

Viva Rai2! di Fiorello di cosa parla

In Viva Rai 2! Fiorello mette in mostra tutta la sua bravura di comico, conduttore, imitatore, One man show e cantante. Un mix tra rassegna stampa, ospiti musicali e inviati sui generis, dove l’artista catanese si fa aiutare da Biggio (ex del duo I soliti idioti) e Mauro Casciari, ex Iena di Italia 1.

Alla prima puntata ha partecipato anche il collega, ma soprattutto grande amico, Amadeus. Nonché la cantante Annalisa. Sono stati fatti anche gli auguri tramite videochiamata a Maria De Filippi, così come nella seconda puntata ad Antonella Clerici. Durante la quale è stato anche ospite il Sindaco di Roma Gualtieri, che si è esibito pure con la chitarra. Non sono mancate battute sulle buche e i vari problemi della Capitale.

Lo studio si trova a Roma, in Via Asiago 10 e ha le pareti trasparenti in plexy glass, sebbene non manchi un maxi video per quanti vogliano assistere all’esterno al programma.

Insomma, Fiorello è il mattatore di cui abbiamo tutti bisogno. Una ventata di ironia ed improvvisazione che ci regalano un sorriso in questi tempi di costante apprensione.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. Per collaborazioni, banner, guest post, segnalazioni o richieste: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice