FIFA nega discorso a Zelensky: pesa rapporto Qatar-Russia?

FIFA nega discorso a Zelensky: pesa rapporto Qatar-Russia?

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ci ha ormai abituati ai suoi video-messaggi nelle più disparate occasioni: dalle assise politiche internazionali alle kermesse cinematografiche.

Tra poco, magari, ce lo ritroveremo in videocall anche alle riunioni di condominio. Dove pure si disputano accese guerre, ovviamente con le dovute proporzioni rispetto al dramma che si sta consumando in Ucraina. Del resto, parliamo di uno che di professione faceva l’attore, per di più comico. Quindi sa bene come giocarsi la carta mediatica.

Da quando è iniziata la guerra, però, ha dovuto incassare il suo primo no in quel del Qatar. A chiudergli la porta in faccia è stata la FIFA. Una scelta tutto sommato in linea con quanto consumatosi nel paese mediorientale durante i mondiali (qui un elenco di una buona parte delle vergogne andate in scena nel corso della manifestazione sportiva).

Ma, probabilmente, a pesare più di ogni altra cosa sul discorso negato a Zelensky è stato l’ottimo rapporto che intercorre tra Russia e Qatar.

I rapporti in crescita tra Russia e Qatar dietro no Fifa a Zelensky?

Come già detto in più occasioni, la Russia sta guardando sempre più all’Asia per sostituire gli ormai compromessi rapporti economici con l’Europa. Via dunque ad accordi bilaterali con Cina, Turchia, India, Medioriente. Per una sorta di Nuovissimo ordine mondiale che vedrà l’Italia ancora più marginale di quanto non sia oggi.

Anche il Qatar rientra tra i nuovi partner di Putin, per quanto la collaborazione politico-commerciale sia solo agli inizi. Come riporta Mondo sportivo, ad inizio novembre il presidente russo ha incontrato l’emiro qatariota Al Thani. I due hanno parlato della situazione energetica, dell’emergenza alimentare, del conflitto in Ucraina, ma anche della delicata situazione di Libia, Siria e Iran. Tutti paesi dove l’ascendente russo è molto forte.

In maniera speculare, il Qatar ha fin da subito mantenuto una posizione neutrale rispetto alla questione ucraina, pur augurandosi che il conflitto finisca presto. Tuttavia, ha ringraziato la Russia per il grande sostegno offerto nell’organizzazione del Mondiale. Putin ha fatto anche i migliori auguri al paese ospitante, dicendosi certo che tutto andrà bene.

Alla luce di ciò, risulta evidente come un video-messaggio di Zelensky non avrebbe aiutato il percorso di collaborazione tra Russia e Qatar.

Discorso Zelensky negato ai Mondiali in Qatar

Per quanti volessero ascoltare il discorso che Zelensky avrebbe dovuto inviare prima della finale tra Francia e Argentina di Qatar 2022 (vinta come noto dagli argentini ai rigori dopo uno straordinario 3 a 3), riporto il video di seguito.

Ricevi via mail le news sulla guerra in Ucraina che i Tg non riportano (controlla anche in Spam)

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice