Euro raggiunge parità con Dollaro: conseguenze positive e negative

Euro raggiunge parità con Dollaro: conseguenze positive e negative

Euro parità con Dollaro

Euro e Dollaro raggungono la parità. Non accadeva da novembre 2002, quindi, a meno di un anno dall’immissione della moneta unica europea.

E’ accaduto il 12 luglio intorno alle ore 12. A pesare sulla perdita di valore dell’Euro la paura per la recessione e i timori crescenti per la crisi energetica, nonché il crollo dell’indice tedesco di fiducia Zew. Ricordiamo che la Germania è la principale economia dell’Eurozona.

Conseguenze di Euro e Dollaro in parità

Il Corriere della sera ha cercato di individuare le conseguenze positive e negative sulle nostre vite della parità tra le due principali valute del Mondo. Le più tradate dagli investitori, per circa il 27%.

Export

L’indebolimento dell’euro favorisce ovviamente l’export, poiché il deprezzamento di una valuta rendere meno cari prodotti e servizi di quello stato. La Coldiretti, del resto, parla già di un +19% per il 2022.

Tuttavia, un euro più debole significa anche che noi pagheremo di più per le importazioni dall’America. E ciò può essere una brutta notizia per quanto riguarda il già caro Petrolio (già aumentato dell’8%) o il gas liquefatto che potremmo dover importare per sopperire alla carenza di quello russo.

Gravi ripercussioni anche sulla bolletta della luce, ovviamente.

Turismo

Il tasso di cambio vantaggioso dovrebbe incentivare i turisti americani a scegliere le destinazioni europee e l’Italia, si sa, è una delle mete preferite degli americani. Ma anche qui c’è il rovescio della medaglia: per gli europei saranno meno convenienti le vacanze negli Stati Uniti.

Per le aziende costi di produzione più alti

Anche i prodotti e i servizi realizzati in Italia costeranno di più con un dollaro più forte, in quanto le aziende andranno in contro ad ulteriori costi di produzione (energia e materie prime). Che, ovviamente, scaricheranno sui consumatori finali.

Ricevi news senza censure su Telegram

banner-TELEGRAM
/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice