Epatite acuta nei bambini arriva in Italia: c’entrano Covid o vaccino?

Epatite acuta nei bambini arriva in Italia: c’entrano Covid o vaccino?

Introduzione

E’ allarme epatite acuta nei bambini in Europa, giunta anche in Italia. Individuata inizialmente nel Regno Unito, poi è stata registrata anche in Spagna, Irlanda, Paesi Bassi e Danimarca. Ma anche oltreoceano, nella fattispecie ad Alabama. Ma a questo punto, l’elenco potrebbe essere drammaticamente destinato ad ampliarsi.

Il primo caso è stato individuato il 5 aprile in Scozia, dove nel frattempo il numero è raddoppiato. E da allora si è esteso a macchia d’olio.

Vediamo cos’è l’epatite acuta nei bambini e le possibili cause di questo inquietante fenomeno.

Epatite acuta nei bambini cos’è

Per capirne di più Virgilio ha intervistato Susanna Esposito, professore ordinario di pediatria all’Università di Parma. L’epatite è un’infiammazione del fegato, di origine prevalentemente virale e si distingue, a seconda dei casi, in A, B, C, D, E e G.

La preoccupazione riguarda il fatto che abbia raggiunto una dimensione epidemica, segnalata in diversi Paesi in bambini molto piccoli. In effetti, l’età varia dai 2 ai 10 anni.

Epatite acuta nei bambini sintomi

Per quanto concerne i sintomi, come spiega la professoressa Esposito, sono generalmente:

  • nausea e vomito
  • dolore addominale
  • ingiallimento della pelle e della sclera dell’occhio (il cosiddetto ittero)
  • letargia e perdita di appetito
  • talvolta la febbre
  • possibile prurito diffuso
  • feci chiare

Se dovessero comparire è bene contattare il pediatra che potrebbe poi prescrivere degli esami clinici come quelli del sangue o ecografia per un approfondimento.

Epatite acuta nei bambini in Italia

Il fenomeno ha raggiunto anche l’Italia con l’ultimo caso trasferito da Prato a Roma. Sebbene non ci sia alcun allarme, ricorda la dottoressa Esposito

il Servizio Regionale di Sorveglianza delle Malattie infettive (Serermi) dell’Istituto Spallanzani di Roma ha inviato un monito di allerta a tutte le strutture del servizio sanitario regionale

In altre Regioni questo non ancora accaduto, ma stiamo monitorando la situazione anche come Tavolo Tecnico sulle Malattie infettive e le Vaccinazioni della Società Italiana di Pediatria

Epatite acuta nei bambini causata da Covid-19 o dal vaccino?

Dato il carattere epidemologico, in molti stanno avanzando l’ipotesi che a causarlo sia il Covid-19 o il vaccino somministrato come noto anche ai più piccoli.

In effetti, si era dapprima ipotizzato un legame con il Covid-19, visto che i primi casi si sono registrati in bambini positivi al virus Sars-CoV-2. Tuttavia, la comunità scientifica tende a negarla giacché non sono stati riscontrati altri collegamenti. Stesso dicasi per il vaccino, dato che, da quanto risulta, nessuno dei bambini con epatite acuta era vaccinato contro il Covid.

Si pensa invece altri virus noti o mutati. Su tutti l’adenovirus, che normalmente colpisce le vie respiratorie e l’apparato gastrointestinale.

Come evitare epatite acuta nei bambini

La dottoressa Esposito consiglia quelli che sono i rimedi che abbiamo ormai imparato contro il Covid-19, come lavare di frequente le mani. Così come usare la mascherina in luoghi chiusi e affollati.

Si aggiunge però anche la questione alimentazione, per la quale è bene privilegiare cibi cotti, lavando sempre molto bene frutta e verdura.

Esiste una terapia solo per l’epatite B e C, nonché un vaccino per l’epatite B per tutti i nati dal 1991.

Ricevi via mail le news che i Tg non riportano (controlla anche in Spam)

Ricevi news senza censure su Telegram

banner-TELEGRAM

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: [email protected] Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice