Cristiano Malgioglio, le 10 canzoni più belle

Cristiano Malgioglio, le 10 canzoni più belle

Quali sono le canzoni più belle di Cristiano Malgioglio? Da diversi anni lo conosciamo come personaggio televisivo eccentrico, tra battute taglienti e costumi pittoreschi. Eppure, il simpatico Cristiano Malgioglio ha scritto delle bellissime canzoni per vari interpreti italiani molto importanti, come Iva Zanicchi, Mina, Raffaella Carrà. Giusto per citarne due.

Di seguito vediamo quali sono le più belle canzoni scritte e interpretate da Cristiano Malgioglio, con un breve accenno alla sua biografia.

Cristiano Malgioglio biografia

All’anagrafe Giuseppe Cristiano Malgioglio, è nato a Ramacca il 23 aprile 1945. Come riporta Wikipedia, lasciò la Sicilia per trasferirsi a Genova dove abitava la sorella e incomincia a lavorare presso le Poste come smistatore della corrispondenza.

E’ nella città ligure che entra in contatto con gli straordinari cantautori della scuola genovese, come Gino Paoli, Luigi Tenco e Fabrizio De André. Proprio quest’ultimo gli consente la svolta, facendogli conoscere un’importante casa discografica milanese. E lui, per contraccambiarlo, farà conoscere a D’Andrè la sua amica, Dori Ghezzi, che diventerà anche la compagna di vita del grande cantautore genovese.

Dopo una lunga carriera come interprete e autore, dagli anni 2000 comincia una intensa attività televisiva come opinionista ed ospite di svariati programmi televisivi a tema musicale e non. Partecipa anche come concorrete ad alcuni Reality Show, come l’Isola dei famosi e il Grande fratello VIP.

Da dicembre 2022 conduce un programma tutto suo, dal titolo Mi casa es tu casa, in onda su Rai 2, che riprende il format di A raccontare comincia tu, ultimo programma di Raffaella Carrà. In pratica, egli ospita in casa personaggi famosi, soprattutto della Musica e dello spettacolo, e dialoga con loro tra aneddoti seri o divertenti, intervallati da spezzoni di repertorio.

Cristiano Malgioglio canzoni più belle

Dopo aver visto in breve la sua biografia, vediamo ora quali sono le più belle canzoni di Cristiano Malgioglio, una sorta di Top 10 in ordine decrescente.

Siamo così

Cristiano Malgioglio ha presentato questo brano in anteprima a Discoring nel 1985, con un video diretto nientepopodimenoche da Luciano Salce (regista dei primi due Fantozzi, Vieni avanti cretino, ecc.) Nel video è presente anche una ventenne Mirella Banti.

Clown

Come racconta ironicamente Rolling Stones, si tratta di un brano etero, per quanto possa suonare strano. Meraviglioso il ritornello, che sembra molto adatto ad uno stato sui Social o per una didascalia da tatuaggio: “La mia donna è andata via, mi ubriaco di fantasia“. Siamo nel 1982 e Malgioglio sfoderava un accenno di quello che poi diventerà il suo attuale iconico ciuffo biondo.

Gelato al cioccolato

Chi non conosce questo brano cantato da Pupo, tra i suoi più noti? Orbene, glielo ha scritto proprio il buon Cristiano, sebbene il cantante fiorentino abbia poi solo dopo scoperto l’origine del testo. In pratica, l’autore catanese lo scrisse di ritorno da una vacanza in Tunisia che sarebbe stata a dir poco di ispirazione per l’autore. Dunque, chi ha sempre immagino al doppio senso, ha avuto ragione. Di seguito proponiamo una recente versione spagnola.

Mi sono innamorato di tuo marito

La presenza di questo brano è inevitabile. Fu un vero tormentone estivo del 2017, che rilanciò anche il Malgy nazionale dopo un periodo di appannamento televisivo. Si tratta di una cover di O maior golpe do mundo di Deny e Dino. Il video ha superato le 55 milioni di views. Infatti, Cristiano entrò anche nella casa del Grande Fratello VIP, regalandoci simpatiche performance rimaste nella storia della televisione trash. Da lì tanti altri tormentoni estivi, anche in salsa latino-americana. Attorno al brano c’è anche un aneddoto, di cui abbiamo parlato qui.

L’amore mi morde, mi vuole

Altro brano in cui il nostro prova a fare l’etero. Allora il suo stile rievocava Adriano Pappalardo, ma in una versione molto meno maschia. Correva l’anno 1979.

Forte forte forte

Il brano dà anche il nome all’album di Raffaella Carrà che lo contiene, uscito nel 1976. Il quale contiene uno dei brani più noti della compianta artista dal caschetto biondo: A far l’amore comincia tu, rilanciato in una versione remix qualche anno fa. Forte forte forte darà anche il titolo ad un Talent show presentato sempre dalla Raffaella nazionale.

Cocktail d’amore

Brano reso celebre grazie alla straordinaria showgirl Stefania Rotolo, che morì prematuramente. Lo ritroviamo anche nella colonna sonora del famosissimo film Le fate ignoranti del regista turco Ferzan Ozpetek. In anni più recenti, a rinverdire il brano fu il programma di Rai 2 condotto da Amanda Lear che la intona nella sigla di apertura. Il brano è un inno agli incontri occasionali nelle discoteche.

Testardo io (La mia solitudine)

La canzone è una cover del brano in lingua portoghese “À distância”, scritto e interpretato da Roberto Carlos già due anni prima. Fu interpretato nel 1974 da Iva Zanicchi, diventato uno dei più noti della cantante emiliana. Il brano è stato anche coverizzato da Giuliano Palma insieme ai Bluebeaters in chiave ska e rocksteady.

L’importante è finire

Malgioglio scrisse questo brano meraviglioso per Mina, straordinaria interprete che spesso nella sua carriera ha parlato di amore abbattendo le ipocrite barriere benpensanti italiche (si pensi a Il cielo in una stanza, del quale abbiamo parlato qui). Come noto, il brano si sarebbe dovuto intitolare L’importante è venire, ma poi, per non fare scoppiare scandali e censure, il “venire” si trasformò in “finire”. Il senso però è chiaro: il/la protagonista della canzone cede ad un’altra notte di sesso pur pensando di mollare Il/la partner.

Ancora ancora ancora

Altro straordinario brano interpretato magistralmente dalla “Tigre di Cremona” Mina. Come raccontato dallo stesso Malgioglio ne La vita in diretta, l’autore si è ispirato ad una telefonata di un partner che gli diceva insistentemente di amarlo ancora. E visto che Mina gli chiese con altrettanta insistenza di scriverle un brano, Cristiano butto giù il testo in pochi minuti. E che testo: caldo, sensuale, struggente, malinconico. A mio avviso, il suo più bello.

Come fatto per omaggiare Stefania Rotolo, anche per la prima in classifica delle canzoni più belle di Malgioglio, faccio l’eccezione di lasciare la versione originale:

Canzoni più belle di Cristiano Malgioglio

Dunque, tralasciando i vari successi latino-americani lanciati di recente, il podio delle canzoni più belle scritte e interpretate da Malgioglio è:

  1. Ancora ancora ancora
  2. L’importante è finire
  3. Testardo io

Ritenere che ne abbia dimenticata qualcuna? O non siete d’accordo con la Top 10 o con il podio? Fatemelo sapere con un commento.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. Per collaborazioni, banner, guest post, segnalazioni o richieste: luca.scialo81@gmail.com Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice