Covid-19 creato in laboratorio: arriva nuova prova

Data ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2021

Non ho mai creduto alla storia del Covid-19 trasmesso da un pipistrello ad un essere umano passato per l’intermediazione di un pangolino. Ma più plausibile la creazione in laboratorio. Sull’argomento ho scritto vari articoli.

Certo, mancano prove ufficiali e definitive. E forse non le avremo mai. Ma è altrettanto vero che l’Oms, nella sua ispezione farsa di qualche mese fa nel laboratorio di Wuhan, non aveva escluso del tutto l’origine in laboratorio del Covid-19. Con il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus (altro bel personaggio) che si era detto pronto a dispiegare altre risorse per arrivare alla verità.

Il problema è appunto questo: quale verità? Chi ha fatto partire quel virus dal laboratorio di Wuhan? Usa o Cina? O magari un terzo incomodo?

Nel frattempo, in questi giorni è arrivata una nuova prova.

Covid-19, tre ricercatori del laboratorio di Wuhan sentitisi male nel novembre 2019

covid-19 laboratorio

Come riporta Ansa, che cita un articolo del Wall Street Journal, tre ricercatori dell’istituto di virologia di Wuhan, in Cina, si sono ammalati nel novembre 2019 e hanno cercato assistenza sanitaria.

La Cina ritiene il tutto solo un tentativo per infangare la Cina e per distogliere l’attenzione dalla gestione interna del coronavirus da parte del governo degli Stati Uniti. Suggerendo altresì che dovrebbe essere invece messa sotto indagine una base militare nello stato americano del Maryland.

Il Wall Street Journal ha utilizzato come fonte l’intelligence Usa. Lo stesso Anthony Fauci, considerato Guru mondiale della virologia e intoccabile della sanità americana da quasi 40 anni, non è del tutto convinto sull’origine naturale del Covid-19. E si dice a favore di un’indagine.

Covid-19 creato in laboratorio: ma da chi?

covid-19 laboratorio prove

Non è detto, comunque, che sebbene il laboratorio abbia le proprie basi in Cina, il Covid-19 sia stato creato dai cinesi stessi.

In questo articolo, per esempio, parlo di come il laboratorio di Wuhan sia stato voluto dai francesi, poiché cercavano un centro di ricerche specializzato in batteriologia. Però poi, resosi conto della pericolosità del progetto, lo mollò e nel 2015 subentrarono gli americani proprio per volere di Fauci.

Qui, per esempio, ho dimostrato come il Covid-19 potrebbe essere stato creato dagli americani. Data la coincidenza dei primi paesi colpiti. Oltre ad un’altra coincidenza: le olimpiadi di Wuhan.

Certo, all’epoca era in atto una guerra commerciale tra Usa e Cina innescata da Trump. Ed il Covid poteva essere l’arma usata dai cinesi come rappresaglia a dazi e denigrazione da parte del Tycoon.

Ma, in fondo, che bisogno aveva di arrivare a tanto? L’economia cinese era già in forte ascesa, anche se chiaramente oggi le distanze si sono ulteriormente allargate, visto che loro ne sono usciti sostanzialmente già da un anno.

Più probabile, invece, che a volerlo siano state le grandi famiglie finanziarie, per mettere a soqquadro l’economia mondiale, soprattutto le borse, per poi fare incetta di acquisizioni a buon mercato. Oltre all’accelerazione della transumanza dell’essere umano in un homo tecnologicus. Un automa controllato e controllabile.

La diffusione dell’ecommerce, la sparizione dei contanti, l’uso delle app per ogni cosa, sono già segnali tangibili.

Facebook non censurerà post su Covid-19 creato in laboratorio

Come riporta Ansa, c’è un’altra notizia che conferma quanto l’ipotesi del Covid-19 creato in laboratorio sta facendo breccia tra i media mainstream.

Facebook, infatti, ha annunciato che non censuerà più post che parlano di questa ipotesi. Dopo che Biden ha dichiarato di voler aprire una inchiesta in merito. Un effetto domino dopo le succitate parole di Fauci.

Ciò conferma quando il Social sia soggiogato a certi schemi politici e manipoli la mente delle persone a proprio piacimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice