Cattolica, la Riviera romagnola a misura di famiglia

Data ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2017

Cattolica è un comune italiano della provincia di Rimini. Come Rimini e Riccione, costituisce una delle mete turistiche estive più note d’Italia; sebbene, rispetto alle prime due, sia maggiormente preferita dalle famiglie rispetto ai più giovani.
Di origine relativamente recente, 1896, detiene documenti che attestano insediamenti urbani già nel 1200.
Tra i luoghi d’interesse si fanno apprezzare antiche chiese, resti romani, il Museo della Regina, la torre malatestiana e quella bizantina, Piazza Primo maggio. Ma è conosciuta e visitata soprattutto per l’avveniristico Acquario.
/ 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Cattolica, la Riviera romagnola a misura di famiglia”

  1. Non è vero, sono più di vent'anni che ci vado ed ho intenzione di trasferirmi li, i prezzi nopn sono raddoppiati, ma è un pò più caro della della riviera, piuttosto il comune dopo anni di riqualificazione urbanistica è da qualche anno che stà lasciando andare e la situazione peggiora, marciapiedi molto rovinati e dopo le forti mateggiate invernali il comune non ha 100.000 euro per ripulire il porto canale in condizioni disastrose praticamente una fogna a cielo aperto perdendo anche il parcheggio delle barche da diporto costrette a trasferisi in altre località perdendo anche gli introiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice