Castel Volturno, e le due splendide riserve naturali

Data ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2017

Castel Volturno è un comune della provincia di Caserta. Il suo territorio vanta 25 km di spiaggia e 10 di pineta.
Tra gli anni ’60 e ’80 è stato tra i luoghi di villeggiatura preferiti dalla borghesia napoletana ma anche dai turisti stranieri. Al punto che anche per loro fu costruito un villaggio sul mare, oggi abbandonato al degrado: il Villaggio Coppola.
Per preservare la sua flora e fauna, sono state realizzate due Riserve naturali: dei Variconi e della Foce Volturno-Costa di Licola.
Di interesse anche alcune Chiese storiche, Il Castello e il Borgo san Castrese, nonché la Torre di Patria.
/ 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “Castel Volturno, e le due splendide riserve naturali”

  1. Quella di Coppola Pinetamare con i relativi abbattimenti e quella della movida AK 47 con più di 300 bossoli sul terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Torna all'indice