Carta d’identità e patente avranno QR Code: prosegue manipolazione dei dati

Carta d’identità e patente avranno QR Code: prosegue manipolazione dei dati

Carta d’identità e patente con QR code come funzionano

Il ministro per l’Innovazione tecnologica Sergio Colao ha annunciato che anche documenti personali come Carta d’identità, patente e tessera sanitaria diventeranno digitali, con tanto di QR Code.

Come riporta Investire oggi entro un anno e mezzo dovrebbero essere operativi i protocolli europei, con l’obiettivo ultimo di arrivare ad un wallet europeo su cui saranno caricati tutti i documenti dei cittadini europei.

Lo stesso Colao, quando ha presentato il progetto, ha fatto l’esempio del Qr code che abbiamo usato con il Green pass che certificava (e molto probabilmente da autunno certificherà) che fossimo vaccinati. O che utilizziamo ormai al ristorante per ottenere il Menu in luogo di quello cartaceo.

Il Ministro è convinto che si arriverà a ciò entro un anno e mezzo.

Sempre più controllati?

Gli amanti della tecnologia e del futurismo molto probabilmente esulteranno. Ma questa notizia è l’ennesima conferma di quello che un paio di anni fa dicevano quelli bollati di complottismo. Il Covid-19 e il Green pass al seguito sono stati un ottimo pretesto per accelerare certe abitudini che altrimenti avremmo impiegato anni ad inculcarci.

Sergio Colao, che ricordiamo è stato Ceo di Vodafone, è l’uomo giusto per questa rivoluzione digitale. A colpi di 5 G e Qr Code. Sarebbe troppo sfrontato dire che il Covid-19 è stato creato per arrivare a tutto ciò, ma è un’ipotesi da non liquidare con ilarità.

Così come non va liquidata l’ipotesi che tra alcuni anni arriveremo al microchip sottopelle con un Qr code pronto a tutti gli usi, e saremo felici perché non dovremo ogni volta estrarre lo smartphone. Degli automi controllati dall’alto, che avranno dimenticato come si è vissuti fino al 2019.

Ricevi via mail le news che i Tg non riportano (controlla anche in Spam)

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Luca Scialò

Sociologo, blogger, web writer. Amo il Cinema, l'Inter e ovviamente scrivere. La mail per contattarmi: [email protected] Ricevi le News su Telegram senza censure Le voci di dentro su Telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna all'indice